Crea sito

Non vi saranno più Domeniche gratis al museo

(Caserta24ore) NAPOLI La Campania la regione più danneggiata. La gratuità permette a chi ha pochi soldi di avvicinarsi e aumenta i flussi turistici come dimostra l’esperienza inglese “La Campania, che è seconda solo al Lazio per numero di visitatori nei musei e nelle aree archeologiche, è la regione che subirà i danni maggiori dalla scelta del Ministro dei beni culturali di eliminare l’iniziativa delle domeniche gratis nei musei italiani”.
Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione cultura, ricordando che “la gratuità dei musei, per una domenica al mese, oltre a permettere a chi non ha abbastanza soldi, di accedere alla cultura, è anche un ulteriore appeal in grado di attrarre i turisti come dimostra il caso inglese”. “In Inghilterra, infatti, da oltre dieci anni ormai, gran parte dei musei sono gratuiti e ci sono stati vantaggi per il turismo” ha aggiunto Borrelli.