Crea sito

Caserta. Documento politico del PD casertano

(Casertta24ore) CASERTA Siamo all’indomani delle elezioni regionali, che hanno determinato una rappresentanza del PD della Provincia di Caserta ferma a due eletti in una tornata che ci ha visto comunque eleggere Vincenzo De Luca Governatore della Campania. Nel Partito siamo ancora nel pieno di una fase di fibrillazione apertasi nel dicembre 2014 con le ben note vicende, a partire dalla questione ASI, e più in generale inerenti scelte di partecipazione al governo degli enti strumentali ed al loro moderno significato di intervento e di vero sviluppo del territorio.Inoltre viviamo un momento di preoccupante e straordinaria complessità, determinata anche dai recenti avvenimenti giudiziari che non hanno lasciato illeso il PD provinciale, alla vigilia di importanti appuntamenti amministrativi in alcune grandi realtà della provincia a partire dalla Città capoluogo.Alla luce di tutte queste condizioni riteniamo essenziale la convocazione, nei tempi più brevi possibile, della Direzione Provinciale, dopo oltre tre mesi dalla sua elezione, per discutere la situazione generale, delineare la linea politica e dunque determinare il futuro stesso del PD in provincia di Caserta.Consideriamo quest’appuntamento ineludibile e propedeutico a qualsiasi atto di riorganizzazione e di definizione di assetti del Partito che, viceversa assumerebbero il solo vuoto significato di spartizioni interne, essendo certi, invece, che sia necessaria una nuova fase che presenti evidenti tratti di discontinuità rispetto alla precedente nelle linee politiche e programmatiche, dalla quale aprire una nuova trasparente stagione di iniziativa e di protagonismo politico. RIFARE L’ITALIA CASERTA LABORATORIO DEMOCRATICO CASERTA

AREA RIFORMISTA CASERTA, AREA RENZIANA PICIERNO – OLIVIERO