Crea sito

Calvi Risorta. Associazioni organizzano eventi estivi al posto dell’Amministrazione Comunale, perchè?

lombardi_giovanniAd ogni cambio di amministrazione c’è un’associazione che si occupa dell’organizzazione dell’estate calena. Questa volta tocca a “Granello di Senape”. Ma non potrebbe organizzare l’estate direttamente il comune bypassando queste associazioni che creano solo intralcio e clientelismi?
A fare notare la cosa dall’opposizione consiliare Giovanni Lombardi (nella foto) che in una nota scrive:
“Con grande senso di irriconoscenza nei confronti di una cittadina che da sempre è stata il fiore all’occhiello di tutti i paesi del circondario, l’amministrazione Marrocco presenta un misero e disorganizzato programma dell’estate calena 2015 affidando l’intera disorganizzazione ad un’unica associazione “Granello di Senape” (associazione notoriamente vicina a Marrocco) che, seppur nobili, ha tutt’altre finalità.
Ma era proprio il caso di by-passare ben due “pro -loco”, molto più propositive e tradizionalmente preposte all’organizzazione di questi eventi?
Ancora una volta l’intero paese resta sgomento dinanzi a questa grottesca parodia del progetto amministrativo e continua a chiedersi se sia stata prodotta almeno una sola cosa buona da questa incapace, impopolare, fallimentare, semi-dimissionaria e sgangherata amministrazione!”