Crea sito

Marcianise. Riparte l’Interporto Sud Europa

(Paolo Mesolella) MARCIANISE. Ripartire dalle eccellenze logistiche campane per superare la grave crisi che sta attraversando il Meridione. E’ questo il messaggio emerso dall’incontro “Interporto Sud Europa, un nuovo inizio” a Marcianise, alla presenza  del Presidente dell’Interporto Sud Europa, Salvatore De Biasio, dell’Amministratore delegato Antonio Campolattano e del proprietario avv. Giuseppe Barletta. Il mondo della carta stampata, questa mattina ha potuto conoscere e prendere consapevolezza del valore economico e strategico dell’Interporto Maddaloni – Marcianise, una realtà multimodale dalle dimensioni e dalle caratteristiche pari alle piattaforme logistiche europee. E’ il momento di trasformare in fatti concreti la retorica sulla piattaforma logistica rivolta al Mediterraneo. L’impegno del Governo e la disponibilità della Regione Campania possono contribuire al rilancio dell’economia della Campania e di tutto il Meridione. L’interporto riparte all’indomani del recente accordo tra l’ISE ed il comune di Marcianise per la chiusura di una lunga vertenza che aveva portato al congelamento, fino ad oggi, dei piani di sviluppo di un’ampia area dell’Interporto (circa due milioni di metri quadri) destinata ad attività di logistica e servizi. Un nuovo inizio evidenziato da Salvatore De Biasio: “Con grande soddisfazione, – ha detto – possiamo sottolineare che si apre un nuovo capitolo legato a sviluppo ed occupazione nel solco della legalità e della trasparenza che ha portato ai risultati positivi di oggi”.