Crea sito

Pignataro M. Telefonia: arriva la banda ultralarga

20150609_184655Sono disponibili i servizi basati sulla nuova rete in fibra ottica che consentono di navigare in
Internet ad una velocità fino a 50 Megabit al secondo. La tecnologia utilizzata potrà consentire in
futuro connessioni fino a 100 Megabit al secondo
La rete ultrabroadband di TIM è già presente in molte aree del territorio comunale e copre
attualmente circa l’87% della popolazione, che diventerà oltre il 95% entro l’anno.
Pignataro Maggiore entra quindi nella lista dei comuni italiani scelti da TIM per il lancio dei servizi a banda ultralarga sulla nuova rete in fibra ottica, che permette di utilizzare da casa e dall’ufficio la connessione superveloce fino a 50 Megabit al secondo in download. La tecnologia utilizzata da
TIM potrà consentire in futuro connessioni a velocità superiori, potenzialmente fino a 100

Megabit al secondo.
Da oggi a Pignataro Maggiore sono disponibili i servizi in fibra ottica per cittadini e imprese,
grazie a una copertura che attualmente raggiunge più di 2500 unità abitative, pari a circa il 87%
della popolazione, attraverso il collegamento con la fibra di 23 armadi stradali alle rispettive
centrali. Il programma prevede di estendere entro l’anno la copertura ad oltre il 95% degli
abitanti.
Il lancio commerciale a Pignataro Maggiore dei servizi in fibra ottica è il risultato degli importanti
investimenti del Gruppo Telecom Italia per la realizzazione nel territorio comunale della rete
NGAN (Next Generation Access Network). L’azienda conferma infatti la volontà di sviluppare
infrastrutture sempre più moderne e in grado di offrire servizi tecnologicamente evoluti per
rispondere alle esigenze dei cittadini e delle imprese, per consentire sempre più un modello
“digital life” ricco di prestazioni tecnologiche e applicazioni innovative basate sulle reti di nuova
generazione.
Le soluzioni disponibili per la clientela consumer sono proposte a partire da 29 Euro al mese per
i primi 6 mesi e per quella business da 35 Euro al mese, attivando contestualmente un altro
servizio di Impresa Semplice.