Crea sito

Coca Cola. La bevanda finisce nel banco alimentare per i poveri

Si tratta di un’edizione speciale natalizia dello stabilimento campano per sostenere il Banco Alimentare. Anche quest’anno, quindi, coca-Cola sostiene Banco Alimentare con tre progetti di solidarietà e invita tutti a vivere lo spirito del Natale, riscoprendo l’importanza della condivisione con dei semplici gesti di generosità.
Protagoniste dell’attività saranno le bottiglie e le lattine di Coca-Cola Original Taste e Coca Cola Zero Zuccheri Zero Calorie prodotte anche dallo Stabilimento di Marcianise (CE) di Coca-Cola HBC Italia, il principale produttore e distributore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company nel Paese, che riporteranno la grafica natalizia e comunicheranno la collaborazione con Banco Alimentare.
“Siamo orgogliosi di contribuire a questa iniziativa che consentirà di rafforzare ulteriormente il legame con il territorio e con le comunità locali: lo stabilimento di Marcianise, il più grande del Sud Italia, rappresenta una risorsa importante per lo sviluppo economico e occupazionale dell’intera regione campana, dove siamo presenti da oltre 40 anni” afferma Nicola Iadanza, Direttore dello Stabilimento Coca-Cola HBC Italia di Marcianise. «Da oltre undici anni collaboriamo con Banco Alimentare donando le eccedenze produttive e per questo siamo molto entusiasti di questo nuovo progetto, che consentirà di raccogliere e distribuire 1 milione di pasti* a chi è in difficoltà, acquistare un mezzo per il trasporto delle eccedenze alimentari e distribuire 30.000 pacchi di alimenti a chi ne ha bisogno”.

“Con questa iniziativa, prosegue e si rafforza il rapporto con Coca-Cola” afferma Giovanni Iovinella, Presidente del Banco Alimentare Campania. “Ne siamo davvero lieti ed onorati, perchè non solo donerà un sorriso in un momento così difficile ed in un periodo importante come il Natale a persone che vivono nel bisogno ma porta speranza e fiducia non solo alle persone che aiutiamo ma anche a noi stessi, perchè ci sentiamo sostenuti nel lavoro che con passione portiamo avanti ogni giorno”.
Il Banco Alimentare Campania ONLUS ogni giorno è impegnato nella raccolta e distribuzione delle eccedenze alimentari, che riacquistano valore e diventando così risorsa per le strutture caritative. Nel 2017 sono state 152.565 le persone povere ed emarginate assistite attraverso 329 attività convenzionate.

E quest’anno più siamo, più doniamo! Coca-Cola offre anche la possibilità di aumentare la donazione attraverso un semplice gesto di voto: tutti potranno così riscoprire la magia del Natale e la gioia di fare qualcosa per gli altri, esprimendo la loro preferenza per uno dei tre progetti e facendo crescere la donazione extra che Coca-Cola farà a Banco Alimentare.