Crea sito

TEANO. Volumina et digital library. Sabato 29 aprile l’inaugurazione della mostra

(Paolo Mesolella) TEANO Volumina et digital library. Sabato 29 aprile inaugurazione della mostra dei libri antichi della biblioteca del santuario di S. Antonio con ingresso gratuito. Gli antichi testi della biblioteca del convento di Sant’Antonio a Teano saranno in mostra dieci giorni per la gioia degli appassionati di antichità. Dal domani 29 aprile, infatti, fino all’8 maggio prossimo sarà possibile visitare la mostra “Volumina et digital library”, gli antichi testi della biblioteca di Sant’Antonio di Teano, grazie ad interessantissime applicazioni multimediali. Sabato 29 aprile quindi, alle ore 10, presso il santuario di S. Antonio, in via Casi 1, l’evento metterà in mostra i libri, le cinquecentine e i tesori della biblioteca conventuale. I libri ed i volumi antichi si potranno ammirare in maniera reale e in forma virtuale utilizzando le più moderne tecnologie applicate ai beni culturali. L’evento, organizzato dalla Provincia di “San Pietro ad Aram” dell’O.F.M. di Napoli”, in collaborazione con l’associazione”San Bonaventura onlus”, ha lo scopo di testimoniare la presenza francescana in Campania e nella città di Teano. Saranno presenti alla manifestazione anche il preside del Foscolo di Teano, i docenti di Lettere ed una cinquantina di alunni del liceo Classico e Scientifico sidicino. La mostra, dopo l’inaugurazione di domani, resterà aperta con ingresso gratuito, nei giorni di lunedi, sabato e domenica di mattina e di pomeriggio (dalle ore 9.30 alle 13 e dalle ore 17 alle 21) e nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì solo di mattina (dalle ore 9.30 alle 13.30). Un appuntamento sicuramente da non mancare.

dei libri antichi della biblioteca del santuario di S. Antonio con ingresso gratuito
Gli antichi testi della biblioteca del convento di Sant’Antonio a Teano saranno in mostra dieci giorni per la gioia degli appassionati di antichità. Dal domani 29 aprile, infatti, fino all’8 maggio prossimo sarà possibile visitare la mostra “Volumina et digital library”, gli antichi testi della biblioteca di Sant’Antonio di Teano, grazie ad interessantissime applicazioni multimediali. Sabato 29 aprile quindi, alle ore 10, presso il santuario di S. Antonio, in via Casi 1, l’evento metterà in mostra i libri, le cinquecentine e i tesori della biblioteca conventuale. I libri ed i volumi antichi si potranno ammirare in maniera reale e in forma virtuale utilizzando le più moderne tecnologie applicate ai beni culturali. L’evento, organizzato dalla Provincia di “San Pietro ad Aram” dell’O.F.M. di Napoli”, in collaborazione con l’associazione”San Bonaventura onlus”, ha lo scopo di testimoniare la presenza francescana in Campania e nella città di Teano. Saranno presenti alla manifestazione anche il preside del Foscolo di Teano, i docenti di Lettere ed una cinquantina di alunni del liceo Classico e Scientifico sidicino. La mostra, dopo l’inaugurazione di domani, resterà aperta con ingresso gratuito, nei giorni di lunedi, sabato e domenica di mattina e di pomeriggio (dalle ore 9.30 alle 13 e dalle ore 17 alle 21) e nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì solo di mattina (dalle ore 9.30 alle 13.30). Un appuntamento sicuramente da non mancare.