Crea sito

La denuncia. La pubblicità dell’automobile Abarth invita a trasformare le strade in piste.

La denuncia. L’Abarth invita a trasformare le strade in piste. Borrelli e Simioli. Assurdo pubblicizzare un’auto invitando a mettere a rischio la vita. Troppi giovani anche a Napoli rischiano la vita a causa dell’alta velocità
“I morti sulla strada sono ancora tantissimi, soprattutto tra i giovanissimi, e di certo non abbiamo bisogno di messaggi pubblicitari che invitano a correre trasformando le strade in piste come quello che promuove la fiat 500 Abarth”.
Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi della Campania, Francesco Emilio Borrelli, e lo speaker Gianni Simioli de La radiazza di RadioMarte, segnalando uno slogan pubblicitario scelto dall’Abarth, l’azienda si occupa della produzione e commercializzazione di versioni sportive ed elaborazioni di vetture Fiat con il marchio Abarth.
“Qui a Napoli, proprio nello scorso fine settimana, abbiamo sfiorato una tragedia con una macchina che ha sfondato il parapetto in via Petrarca a Posillipo e, solo grazie agli alberi che hanno attutito la caduta, non stiamo piangendo altre giovani vite” hanno aggiunto Borrelli e Simioli per i quali “andrebbero evitati messaggi pubblicitari che invitano a violare le norme del codice della strada, mettendo a rischio la vita delle persone, visto che già si vendono auto che vanno ben oltre i limiti consentiti per legge