Crea sito

Napoli. Chiusura funicolare centrale per mancanza di personale. Si rischia il caos.

(Caserta24ore) NAPOLI “La chiusura della Funicolare Centrale per mancanza di personale rischia di creare il caos in città visto che una delle principali vie di collegamento tra la parte alta della città e quella bassa, il corso Vittorio Emanuele, è alle prese con ben due cantieri che rallentano la circolazione”.
Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale Marco Gaudini, per i quali “i disagi derivanti dai cantieri in corso Vittorio Emanuele vanno ad aggiungersi a quelli ‘normali’ per la chiusura di uno dei pochi collegamenti pubblici esistenti con la zona collinare”.
“E’ per questo che è giusto avviare, come annunciato anche dal Comune, controlli approfonditi su certificati di malattia e permessi e prevedere, nel caso ce ne siano le condizioni, anche l’ipotesi del licenziamento se ci sono stati abusi e vere e proprie truffe” hanno aggiunto i Verdi per i quali “non si può pensare di ricevere la solidarietà dei cittadini, di fronte ai problemi del trasporto pubblico in città, se poi si mettono in campo comportamenti irresponsabili che offendono anche quei dipendenti che davvero hanno bisogno di permessi per curare se stessi o i propri familiari. Lo sciopero selvaggio e questa assurda guerra dei poveri vanno subito stoppati per evitare ulteriori danni e tensioni”.