Crea sito

Caserta. Benedizione di un’opera commemorativa della Beata Maria Serafina

(Caserta24ore) CASERTA – Domenica 28 giugno, alle ore 17.00, nella Chiesa di San Lorenzo Martire di Casolla, ci sarà la benedizione di un’opera commemorativa della Beata Maria Serafina del Sacro Cuore e di quelle Suore elette che costituirono il primo nucleo delle Suore degli Angeli.Interverranno: la Madre Generale delle Suore degli Angeli, Suor Michelina Acocella; il progettista dell’opera, Don Battista Marello; il Vescovo di Caserta, Mons. Giovanni D’Alise; il Vicario Generale, Don Giovanni Vella e soprattutto i tanti paesani e non solo che vorranno testimoniare con la loro presenza il ritrovato amore per la Beata Madre Serafina e per la Congregazione delle Suore degli Angeli. Sono molti anni che la Comunità di Casolla ha riscoperto il legame che la unisce alle Suore degli Angeli che qui sono nate il 28 Giugno 1891, inizialmente con le feste dell’ammalato su iniziativa dell’Associazione “ Il Girasole” che con i suoi associati disabili infondono speranza e dalle loro storie emerge sempre la voglia di vivere. Poi, da qualche anno, con il nuovo Parroco di San Lorenzo M., Don Fernando Latino e la onnipresente Superiora dell’Istituto Mater Amabilis di Casagiove, è stata rivisitata la storia straordinaria di quelle cinque Suore che da Casolla hanno seminato il “buon seme” in Italia ed in tante parti del mondo.
E’ incredibile la storia che accompagna sempre gli eventi straordinari: la Storia dei Santi. Umberto Piazza