Crea sito

Napoli. Venditore ambulante di giorno e rapinatore di notte: La Polizia arresta un 29enne

Un pregiudicato 29enne, A. E., abitante nel quartiere Pianura, è stato sottoposto al Fermo di Polizia Giudiziaria dagli agenti del Commissariato di Polizia Bagnoli, in quanto responsabile del reato di rapina aggravata.
L’uomo, nella tarda serata di domenica, ha avvicinato 4 giovani , di età compresa tra i 20 ed i 21 anni e, dopo averli minacciati con un coltello, si è impossessato di quanto in loro possesso.
Il 29enne, nella circostanza, pur di portare a termine la rapina, non ha esitato nel procurare lesioni all’unica ragazza del gruppo, allontanandosi con la refurtiva a bordo di un’autovettura Fiat Punto.
L’immediata denuncia sporta dalle vittime agli agenti del Commissariato di Polizia Bagnoli, circostanziata da elementi quali le caratteristiche somatiche, l’abbigliamento indossato, nonché un particolare non trascurabile : l’applicazione di due piercing, rispettivamente al labbro inferiore sinistro ed al sopracciglio destro, ha consentito ai poliziotti di tracciare l’identikit del rapinatore.
I poliziotti, nella notte tra domenica e lunedì, infatti, hanno sottoposto a fermo il 29enne, conosciuto quale venditore ambulante del mercato rionale nel quartiere Bagnoli.
L’uomo, rintracciato dalla Polizia mentre rincasava, è stato trovato in possesso di parte della refurtiva delle giovani vittime ( un gioco di società del valore di 80€, documenti di riconoscimento di una delle vittime e due zainetti) e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.
Stamane, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato il fermo a suo carico.