Crea sito

Caserta. Presentata in Comune la giornata di prevenzione oncologica

(Caserta24ore) CASERTA In programma a Caserta domenica 28. E’ stata presentata questa mattina nella sala consiliare del Comune di Caserta la giornata di prevenzione oncologica prevista per domenica prossima, 28 maggio, in piazza Dante dalle 9:30 alle 19:30. Organizzata dalla fondazione onlus La Casa della Speranza, la manifestazione – intitolata «La prevenzione ti salva la vita» – darà la possibilità a tutti i cittadini presenti di ricevere visite mediche e consulti gratuiti nelle diverse branche della medicina: allergologia, cardiologia, chirurgia, dermatologia, dietologia-obesità, diabetologia, gastroenterologia, medicina interna, oncologia, pediatria, pneumologia, reumatologia, senologia, terapia del dolore e urologia. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Caserta: «Voglio sottolineare in primis il ruolo fondamentale delle associazioni – ha detto il sindaco del capoluogo, Carlo Marino – che rappresentano un riferimento per i cittadini, che diventano così cittadinanza attiva. E, ancor di più, il suolo dei medici che per la cittadinanza sono delle vere e proprie istituzioni. La prevenzione – ha concluso – è il modo migliore per combattere il cancro e le altre malattie, quindi ringraziamo La Casa della Speranza per il prezioso impegno». Domenica nei sei stand posti in piazza Dante saranno presenti circa 40 medici, 10 infermieri e 30 volontari. A presentare l’evento in palazzo Castropignano, con il sindaco, il direttore scientifico della fondazione Angelo Pezzullo, il responsabile medico Pietro Schettino, il generale Antimo Ronzo, presidente del Circolo Nazionale Caserta, e il presidente della fondazione Vincenzo Menniti: «Domenica il nostro scopo principale sarà sensibilizzare le persone presenti – ha spiegato Menniti – facendo capire loro l’importanza di fare prevenzione. Ringraziamo per il valido supporto il Comune di Caserta, la Provincia e il generale Ronzo, che ci ospiterà nei locali del Circolo» L’appuntamento è per domenica 28 maggio, a partire dalle 9:30, in piazza Dante (Caserta).