Crea sito

GENESIS MOBILE ATELLANA-ESPERANTO FONDI

(Caserta24ore – Sport) L’obiettivo che si pongono tecnico e giocatori della Genesis Mobile Atellana, dopo le due sconfitte consecutive contro Città Sant’Angelo e Putignano, è tornare a vincere. Il calendario mette a disposizione del roster allenato da Gigi Toscano un impegno sulla carta non proibitivo, ma non per questo da sottovalutare. Sabato 25 novembre alle 18.30 l’Esperanto Fondi, due punti e penultimo posto in classifica, scenderà sul parquet del Palalettieri con la voglia di mettere il bastone fra le ruote a capitan Mozzillo e compagni. La qualità della Genesis Mobile Atellana dovrà uscire fuori subito, per dimostrare che i due passi falsi sono stati dimenticati e continuare a rimanere attaccati al quarto posto, l’ultimo utile alla permanenza in A2. «Quella di sabato contro l’Esperanto Fondi è una partita da vincere assolutamente», afferma sicuro il pivot Dario Calcagno. «Arriva dopo due sconfitte consecutive, contro altrettante formazioni che puntano a ritornare in serie A1. Sia con Città Sant’Angelo, che con Putignano, ce la siamo giocata a viso aperto e alla pari. Non siamo riusciti a conquistare i due punti per ragioni diverse, ma ora bisogna recuperare il terreno perduto. Sulla carta e vedendo la classifica, nel match contro il Fondi, noi partiamo favoriti. E’ chiaro che non dobbiamo sottovalutare gli avversari. In settima ci siamo allenati con il solito impegno. Mister Toscano ci ha chiesto maggiore attenzione in difesa, perfezionando schemi e tattiche, a dimostrazione di quanto delicata sia questa partita. In queste prime giornate di campionato abbiamo segnato molte reti, ma ne abbiamo subite anche parecchie. Se riusciamo a concretizzare al meglio il nostro gioco, credo che possiamo entrare tranquillamente nelle prime quattro. Per quanto riguarda me – conclude – devo riscattarmi dalle ultime prove, di cui non sono certo soddisfatto». Genesis Mobile Atellana-Esperanto Fondi sarà l’occasione di un importante esordio. La società giallorossa ha avviato una fattiva collaborazione con la Scuola Media Statale ‘Massimo Stanzione’. L’obiettivo è attivare una serie di progetti durante l’intero anno scolastico. Il primo, nato grazie al sostegno e all’entusiasmo del Dirigente Scolastico Arcangela Del Prete, è la nascita delle ‘Atellana Cheerleaders’, che sosterranno la Genesis Mobile Atellana a partire dalla prossima partita, in programma al Palalettieri sabato 25 novembre.