Crea sito

S. Maria Capua Vetere. Domani parte la Marcia Francescana

(Caserta24ore) SANTA MARIA CAPUA VETERE – Partirà domenica mattina da S.Maria C.V. la Marcia Francescana organizzata dai Frati Minori di Napoli e Caserta. I circa sessanta partecipanti alla esperienza spirituale giungeranno questo pomeriggio presso il Convento dei Frati Minori Santa Maria delle Grazie
dove saranno accolti dal parroco padre Giovangiuseppe Cecere e della Fraternità dell’ Ordine Francescano Secolare con a capo la ministra Angela Bonavolontà. I marciatori parteciperanno alla Santa Messa delle 20 e poi consumeranno la cena presso il convento sammaritano dove trascorreranno la notte. Domenica intorno alle 7,30 dopo la celebrazione delle Lodi mattutine, partenza per la prima tappa che sarà Bellona. La Marcia Francescana è un cammino di dieci giorni per giovani dai 18 ai 32 anni circa, che desiderano impegnarsi in un breve itinerario spirituale per dare luce alla propria vita interiore e così raggiungere a piedi la meta di Assisi che coinvolge ogni anno qualche migliaio di giovani di tutta Italia e dell’Europa. E’ sostanzialmente di un “viaggio a piedi” lungo un itinerario, nei diversi territori d’Italia, che ha come meta finale l’arrivo a S. Maria degli Angeli in Assisi il giorno 2 agosto, per poter vivere la Festa del Perdono. I marciatori di Napoli e Caserta nei giorni successivi faranno tappa a Caiazzo, Alvignano, Pietramelara e Teano e il 31 luglio giungeranno a Roccamonfina. Qui dopo un giorno di ritiro partiranno per Assisi dove si ritroveranno con i marciatori del resto d’Italia e di alcune parti dell’Europa sul piazzale di Santa Maria degli Angeli ad Assisi.