Crea sito

Bellona. Consegnato dal Coni ai dirigenti e ai ragazzi dell’istituto comprensivo il premio “Fair Play”

Il Premio ”Fair Play”, che ogni anno il Coni assegna ad una Scuola per il miglior elaborato sul tema, è andato quest’anno all’Istituto Comprensivo di Bellona, plesso “G. Fanciulli”, che è stato ritenuto, tra una cinquantina di scuole partecipanti in provincia di Caserta, il più rispondente al bando del concorso.
Il riconoscimento, consistente in una targa e in un buono acquisto di materiale sportivo, è stato consegnato durante una simpatica cerimonia, svoltasi nella palestra dell’istituto, dove sono stati riuniti tutti gli alunni delle quarte e quinte, che hanno eseguito alla presenza dei genitori un riuscito saggio ginnico, coordinato dalla referente di plesso Anna Russo, dalla referente del progetto “Sport di Classe” Monica Montanino, dal tutor sportivo del Coni Carlo Natale, con l’impegno di Giuseppina Cioppa per la funzione strumentale e dei docenti di quarta e quinta.
Al termine hanno rivolto il saluto e premiato i ragazzi il Delegato Coni Michele De Simone con il coordinatore tecnico-sportivo Geppino Bonacci, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo, Giovanni Spalice, l’assessore comunale alla pubblica istruzione Laura Norcia. Nel corso degli interventi tutti hanno sottolineando i valori dello sport soprattutto dal punto di vista educativo, evidenziando come si diventa buoni cittadini imparando a rispettare le regole, che rappresentano il caposaldo di ogni attività agonistica.