Crea sito

15enne denuncia pedofilo

(ilMezzogiorno) Sant’Anastasia – Na – Grazie al suo coraggio ed alla sua tempestiva e mirata reazione un quindicenne denuncia alla P.M. un 55enne che gli propone sesso a pagamento. Erano le ore 12,00 circa di ieri, quando nella stazione ferroviaria della Circumvesuviana presso Madonna dell’Arco un adulto avvicina il ragazzo e gli offre del denaro in cambio di atti sessuali. Seppur turbato ed imbarazzato, il 15enne nota all’esterno dei locali della stazione la presenza di un’auto della P.M. e attira l’attenzione della pattuglia, che si trovava già nei pressi per una diversa chiamata di intervento. Racconta agli agenti l’accaduto e il tentativo pedofilo a suo danno, dimostrando carattere e fiducia nelle Forze dell’Ordine con una denuncia immediata. Gli agenti della polizia municipale hanno provveduto immediatamente ad identificare l’adulto. Successivamente, la Polizia Municipale di Sant’Anastasia, agli ordini del Comandante Ten. Col. Fabrizio Palladino, ha proceduto a denunciare il professionista cinquantacinquenne resosi responsabile di presunto reato di tentativo di atti sessuali con minorenne nei confronti di un ragazzo di 15 anni ed a deferirlo all’Autorità Giudiziaria. “Mi complimento con il ragazzo che ha avuto il coraggio e la forza d’animo di reagire nel modo più corretto, denunciando subito l’accaduto alla P.M. E’ un episodio assolutamente sgradevole che condanno con forza – dice il sindaco Lello Abete. La P.M. ha fatto un ottimo intervento. L’invito a tutti coloro che subiscono spesso in silenzio questa tipologia di reato è quello di seguire l’esempio del ragazzo: non aver timore di denunciare.  Questi atti gravi devono essere assolutamente portati a conoscenza delle Forze dell’Ordine, a tutela della propria persona e dignità, senza esitazioni. Così facendo, oltre che a stessi si rende un servizio all’intera collettività”.