Crea sito

Napoli “L’Infinito” di Leopardi unirà le scuole di tutt’Italia a Napoli per vedere l’autografo

(ilMezzogiorno) NAPOLI Il 28 maggio “L’Infinito” scritto da Giacomo Leopardi attraverserà il Paese e unirà città ed istituti scolastici, gli studenti con una lettura collettiva in tutt’Italia gli studenti celebrano i 200 anni de “L’Infinito” scritto da Giacomo Leopardi nel 1819. La giornata nazionale del bicentenario de “L’Infinito” sarà celebrata a Napoli Il 28 maggio [ore 10 – 12] dalle studentesse e da gli studenti di alcuni licei cittadini nella sala Rari della Biblioteca Nazionale custode de l’autografo scritto da Giacomo Leopardi nel 1819: interverranno Il Direttore Generale dell’USR per la Campania dott.ssa Luisa Franzese, il Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli Prof. Francesco Mercurio, il Prof. di Filologia della Letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Napoli “FedericoII” Andrea Mazzucchi e Maria Gabriella Mansi, responsabile della sezione manoscritti. Al momento di lettura ed approfondimento parteciperanno Dirigenti scolastici, docenti e delegazioni di studenti del Liceo Scientifico “E. Vittorini”, del Liceo Statale “G.Mazzini”, del Liceo scientifico “A. Labriola” e del Liceo “Margherita di Savoia”. L’iniziativa è promossa da l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, d’intesa con la Biblioteca Nazionale di Napoli il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università “Federico II” di Napoli, in occasione de la Giornata Nazionale #200infinito, organizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La manifestazione #200infinito, nata da un’idea di Olimpia Leopardi, assume a Napoli particolare suggestione ed emozione : gli studenti al termine dell’evento visiteranno la mostra “Il corpo dell’idea. Immaginazione e linguaggio in Vico e Leopardi” curata dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, e potranno accostarsi dal vivo ai celebri versi da loro studiati sui libri scolastici , ed ammirare altri famosi componimenti del poeta. I

la mostra ” Il corpo dell’idea. Immaginazione e linguaggio in Vico e Leopardi” continua fino al 21 luglio, ingresso libero ( lun-ven 10/17 sab.e dom. 10/19, mercoledì chiuso )