Crea sito

TEANO. Al “FOSCOLO” PARTE ANCHE IL LICEO LINGUISTICO

(Caserta24ore) TEANO Non solo il Liceo Classico internazionale Cambridge, con 9 ore settimanali di inglese . All’Isiss “Foscolo” di Teano e Sparanise, quest’anno partirà anche il Liceo Linguistico, grazie ad un approccio volto all’internazionalizzazione dell’offerta formativa. Sia l’indirizzo Classico che quelli linguistico e scientifico infatti, quest’anno prevedono un potenziamento della formazione linguistica con la partecipazione del lettore madrelingua e lo studio delle lingue inglese, francese, spagnolo e tedesco. E’ cresciuta quindi l’offerta formativa all’Istituto “Foscolo” di Teano e Sparanise, e dal prossimo anno scolastico nelle due sedi, oltre al Liceo Scientifico e al Liceo delle Scienze Umane tradizionale, partiranno anche il Liceo Linguistico ed il Liceo delle Scienze Umane con indirizzo Economico Sociale. Il Liceo Linguistico ed il Liceo delle Scienze Umane, in particolare, spiega il preside Paolo Mesolella, sono già attivi e ad essi è già possibile iscriversi fino al 6 febbraio prossimo. Essi prevedono, quali insegnamenti obbligatori di indirizzo, le lingue straniere e le Scienze Umane: inglese, francese, Spagnolo, Psicologia, Pedagogia, Sociologia, Filosofia, Storia dell’Arte, Diritto, Matematica e Fisica, Biologia, Chimica e Scienze della Terra, per un totale di 30 ore settimanali. Gli studenti, durante il percorso di studio del Liceo Linguistico, acquisiranno conoscenze nelle principali lingue straniere corrispondenti al livello B2 del quadro Comune Europeo; gli studenti che seguiranno il Liceo delle Scienze Umane ad indirizzo Economico Sociale, invece, saranno indirizzati allo studio della persona e delle relazioni umane e sociali, e studieranno due lingue straniere ed il diritto e l’economia durante tutto il corso di studi. L’istituzione del Liceo Linguistico, insieme ai due indirizzi delle Scienze Umane, nella nostra scuola, – spiega il preside del Foscolo, prof. Paolo Mesolella – assume una particolare importanza in un bacino di utenza che comprende i comuni di Teano, Raccomonfina, Pignataro Maggiore, Sparanise, Calvi Risorta, Francolise, Giano Vetusto, Camigliano, Pastorano e Vitulazio configurandosi come oggettivo ampliamento dell’offerta formativa a favore dell’intero comprensorio.