Crea sito

TEANO. I ragazzi del Foscolo a Barcellona con High School Game e Università

(IlMezzogiorno) TEANO Anche quest’anno le classi quarte e quinte del Foscolo, parteciperanno al concorso High School Game, concorso didattico nazionale che già da alcuni anni supporta le attività didattiche della scuola in maniera innovativa, grazie all’utilizzo di tecnologie multimediali e interattive per favorire il processo di apprendimento. Il concorso, già negli anni precedenti ha visto i nostri studenti, vincitori nazionali del primo premio che li ha portati in viaggio premio con una crociera a Barcellona. Gli studenti del Foscolo, sono stati selezionati, in virtù dei successi ottenuti, vincendo due edizioni del concorso, oltre che nel percorso tradizionale di High School Game anche in una ulteriore opportunità di crescita culturale, offerta dall’ Ateneo “La Sapienza” di Roma.
La scuola, pertanto, sarà oggetto di una ricerca scientifica, nell’ambito dell’iniziativa Travel Game Education condotta dalla facoltà di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma coordinata dalla Prof.ssa Anna Maria Giannini, Professore Ordinario di psicologia presso il Dipartimento di Psicologia, la quale è stata incaricata di indagare alcuni importanti aspetti come la gradevolezza, il coinvolgimento e l’efficacia delle attività proposte.

La partecipazione allo studio in questione è rivolta alle classi quarte del nostro istituto che, lunedi 5 dicembre si sfideranno, nell’aula magna della scuola, alla presenza di tecnici di high school game e di docenti dell’Università La Sapienza di Roma. Gli studenti potranno allenarsi e approfondire i contenuti culturali sulla App High School Game, preparandosi così ad affrontare la sfida durante l’evento live che si svolgerà nell’ Istituto il 5 dicembre 2016.
Gli studenti delle classi quarte, inoltre, parteciperanno, al viaggio esclusivo di Travel Game che li porterà, a bordo della nave crociera Grimaldi Lines, a Barcellona, Figueras e Girona. Il viaggio comprende attività didattiche, visite guidate presso le città di destinazione, musei, palazzi di particolare interesse storico e culturale, mostre e la partecipazione ad attività multimediali sempre orientate a scopi culturali e formativi. Gli alunni saranno i veri protagonisti dell’evento più emozionante e formativo che un viaggio d’istruzione possa offrire, partecipando ad una grande sfida multimediale in un clima di sana competizione e forte spirito di squadra. Il presentatore dello show coinvolgerà tutti in maniera divertente, mentre gli studenti, divisi in squadre, mettono alla prova le proprie competenze didattiche e non solo rispondendo ai quiz  che appaiono sullo schermo tramite pratiche pulsantiere wireless che inviano informazioni ad una centralina ricetrasmittente. Al termine del viaggio, nella giornata di rientro si disputa la finale che consente di eleggere l’alunno e la scuola vincitrice del trofeo “Travel Game”.