Crea sito

Caserta. Salvini in città. Allocca getta acqua sul fuoco: “Oggi la Lega unisce e non divide l’Italia”

(gi.pa). E’ una città blindata già nel tardo pomeriggio, molto prima dell’arrivo del leader della Lega Matteo Salvini: causa gli annunciati cortei dei centri sociali, l’incubo di scontri e così la Questura ha blindato vie e piazze.
Da viale Ellittico, luogo del raduno dei movimenti di protesta, al piazzale della stazione ferroviaria dove erano attesi da Napoli in numerosi, fino alla centralissima piazza Dante, Corso Trieste e la sede del Cinema San Marco. CONTINUA A LEGGGERE —> CLICCA QUI