Crea sito

Santa Maria Capua Vetere. Le associazioni per la riqualificazione del territorio

(IlMezzogiorno) SANTA MARIA CAPUA VETERE Le Associazioni sammaritane “Futuro 2030”, “Passione civica”, “No STIR”, “Svoltiamo”, “Movimento Civico Sammaritano” e l’associazione politico-culturale “S.U.D. per l’Italia” continuano a portare avanti le loro attività di decoro e di riqualificazione urbana con interventi volti al miglioramento della vivibilità cittadina. Ieri mattina hanno abbellito un’aiuola abbandonata, piantando alcune essenze arboree in sinergia con i residenti del quartiere che da tempo chiedevano che lo spazio verde venisse recuperato. Quello di ieri è solo uno dei tanti interventi che le associazioni hanno realizzato in questi anni e che continueranno a fare in favore della comunità. Queste azioni di cosiddetta “guerrilla gardening” -hanno dichiarato gli esponenti delle Associazioni- sono ispirate alla teoria criminologica delle “finestre rotte” secondo la quale intervenire su singoli episodi di degrado aiuta a prevenire fenomeni emulativi di disordine urbano e sociale.