Crea sito

TEANO. ALTA CUCINA

(Giulio De Monaco) TEANO E’ il titolo di un romanzo giallo di Rex Stout del 1937.Il grasso genio investigativo è una poderosa forchetta, dal gusto raffinato, esigente, vorace. La sua ingordigia è così senza freni che si mette addirittura in viaggio alla ricerca di una ricetta segreta. E va a finire invece in una complicata indagine gatronomica, quando un cuoco di fama internazionale viene fatto fuori da un assassino dai contorni inafferrabili e misteriosi. Ma non è dell’investigatore di origine montenegrine che parlerò, ma di due splendidi, locali Maestri del sapore e dell’accoglienza. è sempre alla meticolosa di nuove scoperte che incantano, stimolano, invitano al piacere della buona tavola. Ho passato un’ora iln loro compagnia, qualche giorno fa, piacevolmente e ho letteralmente bevuto le loro esperienze gastronomiche, ho goduto della loro voglia smisurata di fare e di fare bene, della loro attenzione per il cliente. Ho apprezzato il loro smisurato amore per Teano, al punto tale che indicano agli utenti “esteri” i luoghi delle meraviglie del nostro stupendo Paese. E tornano incantati dalle mille e mille salse di interesse che Teano dei Sidicini offre. E gorgogliano ai due Maestri ” Avete una città di sogno, dev’essere considerata, amata, valutata, Maestri di Alta cucina e di ancora più alto amore civico. Nella nuova

residenza sono pronti a lunghi viaggi nel mondo dei sapori e della cucina di elevato livello. Congratulazioni vivissime, per quanto hanno fatto, stanno facendo e faranno, con tatto e raffinatezza. “Sapere aspettare nell’ora certa è un dono. Sapere agire nel momento favorevole,è essere maturo. Sapere retrocedere dalle situazioni inutili, è saggio. Sapere ignorare cose che non ci fanno bene, è una virtù. (Bao Yun)

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp