Crea sito

Calvi Risorta. Elezioni, si teme un forte astensionismo, Allocca: “Ai seggi diamo la precedenza agli anziani”

(Gi.Pa.). Si avvicina la data delle elezioni regionali e a Calvi Risorta, dove la maggioranza della popolazione ha oltre i 60 anni, si teme un forte astensionismo degli anziani dovuto alle precauzioni da contagio Covid 19.
Le misure di sicurezza adottate ci sono, ma non si possono escludere contagi, pertanto le linee guida prevedono che “nel caso di un elettore positivo saranno contattate le persone che lo precedevano e seguivano nella fila al seggio (che comunque rispetterà il distanziamento) e saranno allertati scrutatori e presidenti di sezione per valutare la necessità di fare il tampone. Se fosse invece un presidente di sezione o uno scrutatore a risultare positivo saranno avvisati tutti gli elettori che avranno votato in quella sezione che potranno così sottoporsi al test molecolare”.
Molti anziani proprio non se la sentono di andare a votare dice il coordinatore della Lega Allocca Alfredo che fa appello ai presidenti di seggio di mettere almeno uno scrutatore fuori a gestire la fila e dare la precedenza agli elettori anziani.
Ad essere penalizzato dall’astensionismo l’unico candidato caleno alle regionali, Antonello Bonacci (nella foto in manifesto) che nelle fila di Futura Caserta si candida come indipendente in una delle tante liste che appoggiano il candidato uscente e che dai sondaggi è dato già per vincente: il Presidente De Luca.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp