Crea sito

San Ferdinando di Puglia. No alla droga

(Ilmezzogiorno) San Ferdinando di Puglia. Dico NO alla droga. La città di San Ferdinando di Puglia Oggi, lunedì 17 agosto, nell’ambito del cartellone estivo “R…estate insieme in scurezza 2020”, l’elegante Piazza della Costituzione ospiterà, a partire dalle ore 21,00, un evento di assoluto richiamo con la presenza della pop star Francesco Sarcina. L’obiettivo è quello di contribuire fattivamente a sensibilizzare tutte le fasce adolescenziali esposte al pericolo di dipendenze, attraverso iniziative e attività che coinvolgano i giovani stessi e, nel contempo, creino per loro opportunità di riflessioni concrete. A tal fine l’artista pop Francesco Sarcina, di grande e vitaminico impatto sul pubblico, soprattutto giovanile, si esibirà per contribuire a sensibilizzare al bere responsabilmente e al rispetto delle norme di sicurezza stradale preadolescenti e adolescenti. Noto per essere il frontman del gruppo ” Le Vibrazioni“, il cantautore sarà guest live dell’evento inaugurale del Progetto di contrasto delle dipendenze patologiche “Liberi di Volare”, finalizzato a prevenire i fenomeni di devianza ed i comportamenti a rischio.

Il progetto, fortemente voluto dal Comune di San Ferdinando di Puglia nella persona del sindaco Salvatore Puttilli, dall’Assessorato alle Politiche sociali e culturali e dall’Assessorato alle Politiche giovanili, diretto dal vicesindaco e assessore Arianna Camporeale, è stato scritto dall’autore Gerardo Russo per l’associazione culturale Rush Eventi e Strategie, con il coordinamento di Katya Coppolecchia. Il progetto si occupa proprio del tentativo di arginare la possibilità che i ragazzi in età a rischio siano vittime di dipendenze. Durante la serata saranno presenti, inoltre, nell’attività di sensibilizzazione, anche l’associazione “Ciao Vinny“, impegnata sin dal 2002 in programmi per la sicurezza stradale, e l’Associazione “Dico No alla droga Puglia”.
Nello show pronti a far ballare anche i dj set di The Alvin, affiancato dai vocalist Miki Lamanuzzi e Titti Vitariello, e l’esibizione “live violin” di Save L Violin, in collaborazione con Love FM. L’articolazione ampia di “Liberi di volare”, dal nome già di per sé evocativo, non si conclude però con questo evento inaugurale, ma contempla un programma ben più strutturato che si dipanerà nei prossimi mesi con una serie di attività di sensibilizzazione, informazione e formazione, effettuate in collaborazione con i servizi territoriali e con la Scuola, e rivolte agli adolescenti e alle famiglie. L’ingresso all’area contingentata dello spettacolo con posti a sedere è gratuito, per accedervi occorre ritirare il titolo d’ingresso presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di San Ferdinando o in serata in Piazza della Costituzione fino ad esaurimento; occorrerà inoltre effettuare la registrazione nel rispetto delle normative anti-Covid, oltre alla misurazione della temperatura prima dell’ingresso nell’area con i posti a sedere.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp