Crea sito

Napoli. OSS Campania, Rivellini (FdI): “Volontari assunti senza concorso e pagati 3mila euro al mese…”

(ilMezzogiorno) NAPOLI “Ho presentato un esposto alla Corte dei Conti e alla Procura per presunte irregolarità nella contrattualizzazione di O.S.S.. La vicenda è questa: in piena pandemia sono stati “invitati” O.S.S. a iscriversi ad un albo, senza graduatorie e meritocrazia, per aiutare anche nelle RSA la nostra sanità. Era previsto un rimborso spese anche perché si paventava l’arrivo di O.S.S. da fuori regione e si garantiva il rimborso di vitto e alloggio. 500 di questi, Campania e forse già individuati, sono stati mandati a lavorare mezza giornata nelle RSA con un “rimborso” di 100/120 euro al giorno incassando a fine mese circa 3mila euro. Questi VOLONTARI hanno ricevuto incarichi a scapito di migliaia di O.S.S. della nostra regione disoccupati e costretti ad andare al nord per un minimo stipendio. Desidero fare politica e vincere sul piano politico ma queste denunce sono doverose, quando la comunità campana si rivolge a noi per il riconoscimento dei loro diritti non possiamo girarci dall’altra parte. Questo è il primo di altri esposti che stiamo preparando. Covid center costruiti e mai inaugurati o ancora in attesa di collaudo. Queste le parole di Enzo Rivellini, candidato alle elezioni regionali in Campania per Fratelli d’Italia, in un comunicato inviato in redazione in cui presenta un esposto, a firma Rivellini. Alla conferenza ha preso parte anche Andrea Santoro, coordinatore cittadino di FDI e l’avvocato Luigi Ferrandino, che ha preparato l’esposto:

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp