Crea sito

Piedimonte Matese. Sara Montoro succede alla preside De Girolamo alla guida di Legambiente Matese

(Caserta24ore) PIEDIMONTE MATESE – Nella serata del 23 luglio, è stata ufficializzata la nomina del nuovo presidente del GAL Alto Casertano Manuel Lombardi, eletto all’unanimità dai membri del Consiglio direttivo, e succeduto a Ercole De Cesare. Vento di rinnovamento anche in casa del circolo Legambiente del Matese. Il Presidente Bernarda De Girolamo, nelle battute serali di ieri, ha deciso di passare il testimone alla giovane Sara Montoro quale assumerà le redini della Onlus. “Si tratta di una scelta dettata dal senso civico e di responsabilità, in quanto sarò impegnata prossimamente nella campagna elettorale in qualità di candidata alle Regionali. Lascio il timone nelle mani di una giovane promettente e confido nelle sue potenzialità” Ha dichiarato la dirigente scolastica agli organi di stampa. Il Circolo è da un decennio è impegnato in azioni di controllo del territorio, di denuncia delle illegalità ambientali, di stimolo agli Enti Locali per il miglioramento della qualità della vita nelle città e la promozione di uno sviluppo sostenibile delle aree montane; ha inoltre promosso diversi progetti di educazione ambientale rivolti alle scuole, la costituzione del Parco Regionale del Matese e sostenuto il ruolo dell’associazionismo e del volontariato negli organismi di partecipazione democratica degli Enti Locali.

C’è grande fermento inoltre per l’evento “Galetta dei Laghi 2020” che farà tappa proprio nello scorcio del bacino matesino, sabato primo agosto. Nel corso della giornata sarà illustrata ai presenti la relazione sul monitoraggio delle analisi microbiologiche. Sarà possibile prendere parte a laboratori didattici e saranno organizzate attività ludico sportive destinate ai bambini. I più temerari potranno cimentarsi in una full immersion nella natura e perlustrare il lago a bordo di canoe. Sono attesi gli interventi di Maria Teresa Imparato e Francesca Ferro, rispettivamente Presidente e direttore di Legambiente Campania.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp