Crea sito

Caserta, sabato sera, alle ore 21, in piazza per la libertà

(Caserta24ore) CASERTA Questa sera di sabato 11 luglio, alle ore 21 in Piazza CARLO III (davanti alla Reggia Vanvitelliana) scende in piazza anche Caserta per difendere la libertà. Quella casertana è solo una delle cento città dove si scende in Piazza per difendere il proprio diritto di esprimere liberamente il proprio pensiero e di tollerare quello degli altri.I Questa mattina a Napoli c’erano 700 persone. Poco meno questo pomeriggio a Benevento. Si ricorderà che il 30 Giugno, scorso è stato depositato in Commissione Giustizia il testo definitivo del DDL Zan-Scalfarotto e a breve se ne discuterà l’approvazione. In tanti sono molto preoccupati: La Commissione Episcopale Italiana, le associazioni Pro-vita e pro-famiglia, gruppi di omosessuali non schierati, e perfino le femministe di Arcilesbica hanno espresso il loro giudizio negativo e la loro preoccupazione per questa legge ambigua, pericolosa e liberticida. Con essa si vorrebbe imbavagliare le coscienze introducendo il “reato d’opinione” su temi delicatissimi come affettività, sessualità, educazione, famiglia, libertà religiosa e perfino libertà di stampa. Ma tanti cittadini liberi, non lo possono permettere. E per questo scendono in piazza.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp