Crea sito

Sparanise. Grande (Ugl): “Stop alle contese, la bonifica della ex Pozzi sia esigenza di tutti”

(Caserta24ore) SPARANISE “E’ tempo di smetterla col sensazionalismo e con gli annunci shock dietro i quali, nella migliore delle ipotesi, si nascondono mezze notizie”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina la Vicesegretaria Provinciale della Ugl Caserta Marianna Grande a margine di un incontro con i lavoratori. “Nell’alto casertano ci siamo spesi e ci battiamo per la bonifica dell’area ex Pozzi, che a suo tempo fu definita la discarica sotterranea più grande d’europa; la rapida realizzazione di quest’opera deve trovare la condivisione delle istituzioni e dell’intera popolazione, va immediatamente ammainato qualsivoglia vessillo ideologico ed accuratamente evitata di essere confusa con piccole contese di retrovia. Questi territori” ha esplicitato la sindacalista “hanno bisogno di un rilancio economico che può essere garantito dal combinato disposto del rilancio dell’agricoltura, dello sviluppo turistico del litorale e del ritorno degli impianti industriali. La Ugl vive come un’emorragia la continua emigrazione dei nostri conterranei e pertanto ritiene deleteria la battaglia politica che punta a deindustrializzare i comuni dell’Agro Caleno. Una classe dirigente che si rispetti” ha concluso Grande “siede al tavolo dello sviluppo, concorda soluzioni ad impatto zero e non esclude alcuna possibilità di rilancio”.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp