Crea sito

Calcio Napoli. Mai pronunciare la parola… il Napoli e’ tornato Ciuccio

I napoletani sono piu’ scaramantici rispetto agli altri popoli. Nessuno prima dell’inizio del campionato 2019/20 aveva azzardato a pronunciare la parola, neanche Sarri. Quest’anno l’ha fatto Ancelotti per primo ed il Napoli da cavallo di razza e’ tornato ad essere un ciuccio. Queste due foto fanno il punto sulla stagione fallimentare del Napoli.
Il bambino, immortalato dalle telecamere di DAZN e la nostra vecchia mascotte. Con grande umilta’ speriamo che Gattuso riesca a far camminare questo asino perche’ l’altra parola, quella che sta all’opposto di quella pronunciata da Ancellotti ad inizio campionato, non la vogliamo neanche pensare. Magari per esorcizzare questo periodo negativo De Laurentis pensasse a portare un vero asino al San Paolo a fagli fare un giro completo di campo prima delle partite. Se l’asino non si ferma e fa il giro completo, i nostri calciatori faranno altrettanto, correranno e torneranno a vincere. Se l’asino si ferma e i nostri calciatori con lui, almeno il bambino di DAZN vedendo l’asinello sorridera’.