Crea sito

“Suore in sottoveste ballano sotto la Croce” !

(Felice Francesco Previte) Questa sigla di “The New Pope” dove si citano Suore in sottoveste che ballano e si accarezzano sotto la Croce, è la sigla di “ The New Pope “ ed è una notizia riportata dal Corriere della Sera del 11 gennaio 2020.La notizia ci informa che un gruppo di donne con una sottoveste bianca addosso ballano e si accarezzano ai piedi di una Croce illuminata a neon : è la sigla dei primi due episodi di «The New Pope», andati in onda il 10 gennaio su Sky, mentre la clip che procede sui titoli con uno zoom in, è ambientata nella bellissima Fondazione Cini a Venezia dove è il dormitorio delle Suore, le quali stanno per andare a dormire quando parte la musica e ballano.
Questo quanto pubblica il 10 gennaio 2020 il Corriere della Sera che riporta certamente quanto The New Pope irradia : non ci confonde ed appanna !“Pregare il Signore per le Vocazioni perché mandi Preti e Suore liberi da idolatria, vanità, potere, denaro, con il cuore soltanto per Lui, liberi dall’idolatria della vanità, del potere e del denaro” (Papa Francesco 3 marzo 2014 a Santa Marta), è un giusto monito del Pontefice .Ma quella notizia è un mandato che ci tocca da vicino e dobbiamo prendere a mo d’esempio le RR Suore Figlie di San Camillo che gestiscono l’Istituto nella Casa di Riposo “ Villa Serena” in quel di Sant’Alfio in provincia di Catania, dove ormai abito da cinque anni assieme a mia moglie Liliana .Pare che oggi 2020 nella Congregazione sono circa 820 Suore in 22 Paesi, proseguendo l’Apostolato sia Infermieristico che di Preghiera nel mondo con quello spirito evangelico di soccorso e di cura del malato, che rappresenta il vero volto che è del Salvatore, mentre la n/s gioventù pensa ad altre “cose”.

Nella realtà, questo lo posso testimoniare, ripeto, essendo con mia moglie Liliana dimorante in questo Istituto, sono RR Suore straniere, vere magnifiche campionesse della semplicità, della severità, della serietà e nel contempo riportano la Catechesi di Papa Francesco, sono non in una epoca di cambiamento, ma in un cambiamento d’epoca in un scenario di valori che dimostrano la cultura cristiana che ha potuto radicare in questa umanità irrequieta.
Anche oggi 2020 il senso della Fede è in Loro per la lucida consapevolezza ed acuto discernimento, condizioni che testimoniano che ESSE sono all’altezza del compito Pastorale Loro acquisito, dove le concrete pratiche delle cure delle Loro linee maestre e delle prospettive di un cauto discernimento, sono condizioni che sono compito Pastorale Loro assegnato .Quanto pubblica “the new Pope” assolutamente non è la realtà che ci vuole descrivere questo inserto, per non essere compiutamente acquisite nella mentalità comune dei credenti-di natura Cattolica, anche se oggi 2020 come ogni tempo il Cristianesimo è possibile di variazioni .Il complesso panoramico di questo avvenimento esige una lucida consapevolezza ed acuto discernimento, condizioni per essere all’altezza della cruda realtà .Rispetto a non molti anni passati ci troviamo in una stagione e situazione di vita sociale, culturale, religiosa molto complessa, ma possiamo testimoniare che le RR Suore quasi tutte straniere sono venute in Italia ad aiutarci a quel vivere che modifica qualche elemento del n/s assetto . Giovanni Paolo II° definisce questo momento come l’ora di una nuova fantasia della carità “( NM50), ebbene col n/s dire non vogliamo smentire quello che “New Pope” ci propina, ma affermare con voce forte si tratta di una Missione che le RR Suore con coraggio portano avanti, sicure che quanto fanno lo fanno con dedizione, vocazione, serenità e non con le condizioni di The New Pope.