Crea sito

Salerno. Maternità surrogata: i confini etico-morali, legali e scientifici. Confronto tra scienza, fede , bioetica

(ilMezzogiorno) SALERNO Maternità surrogata: i confini etico-morali, legali e scientifici. Confronto tra scienza, fede , bioetica e biodiritto . Venerdì 27 convegno Università Popolare Universo Humanitas. L’ Università Popolare Universo Humanitas organizza il convegno dal titolo “Quando la giustificazione diviene manipolazione: le frontiere della maternità surrogata”. I lavori, patrocinati dalla Provincia di Salerno e dalla Associazione Nazionale Ginecologi Consultoriali, si svolgeranno nella Aula del Coniglio della Provincia di Salerno a partire dalle ore 17.30 di venerdì 27 settembre 2019. Saluti di indirizzo: Michele Strianese – Presidente Provincia Salerno; Franco Picarone – Consigliere regionale, presidente Commissione Bilancio Regione Campania; Roberto Schiavone di Favignana – Presidente e Rettore Università Popolare Universo Humanitas.
Relatori: Prof.ssa dott.ssa Giulia Zinno: laurea in Medicina, specializzazione in ostetricia e ginecologia– endocrinologia. Professore associato per la fisiopatologia della riproduzione umana presso l’Istituto degli Studi Sanitari in Roma. Presidente Nazionale Associazione Ginecologi Consultoriali (A.GI.CO.)
Mons. Paolo Cartolari: laurea in Teologia presso Università Lateranense; laurea in Teologia Morale presso Università S. Tommaso d’Aquino in Roma; laurea in Diritto Canonico presso Università Salesiana di Roma. Assistente ecclesiastico presso Sovrano Militare Ordine di Malta. Docente di diritto Canonico presso Università Popolare Humanitas di Salerno.

Prof. dott. Raffaele Sinno: laurea in Medicina e Chirurgia ed in Filosofia; specialista in Anestesiologia – Rianimazione, Terapia Antalgica e Iperbarica; specialista in Medicina del Lavoro; corso di perfezionamento in tossicologia; corso di perfezionamento in Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; docente di Bioetica Università di Bari e Facoltà di Teologia Italia Meridionale; docente di Bioetica e Biodiritto Università Universo Humanitas.
Moderatore: Prof. dott. Vincenzo Mallamaci: laurea in Medicina e Chirurgia e Psicologia; specializzazione in Cardiologia e Malattie Vascolari; Pro Rettore e Docente di Scienze Cardiovascolari Università Popolare Universo Humanitas; incaricato dall’Università degli Studi di Trieste – Polo di Gorizia – Corso di Laurea in Scienze Internazionali Diplomatiche alla docenza nel Corso di aggiornamento e perfezionamento di Diritto Internazionale Sanitario; docente in Economia ed Organizzazione delle Aziende Sanitarie – Specializzazione in Gestione e Formazione delle Risorse Umane Università ISFOA; pro Rettore Universita’ ISFOA – fondatore e Presidente Associazione Internazionale Onlus ‘E ti porto in Africa’. Il prof. Vincenzo Mallamaci anticipa il merito della discussione: “Parleremo di surrogazione di maternità, o surrogazione gestazionale, o gestazione d’appoggio, talvolta anche denominata gestazione per altri o utero in affitto: quella tecnica di procreazione assistita in cui una donna provvede alla gestazione per conto di una o più persone che saranno, nei Paesi in cui tale pratica è ammessa, il genitore o i genitori del nascituro. Il ricorso a tale tecnica viene solitamente sancito attraverso un contratto di surrogazione gestazionale; in esso, il futuro genitore o i futuri genitori e la gestante dettagliano il procedimento, le sue regole, le sue conseguenze, il possibile contributo alle spese mediche della gestante e l’eventuale retribuzione della gestante stessa per il servizio offerto. La fecondazione può essere effettuata con spermatozoo e ovuli sia della coppia sterile sia di donatori e donatrici attraverso concepimento in vitro. Ne parleremo con esperti sotto i vari punti di vista : etico – morale, legale, scientifico”.
Sarà rilasciato dall’Università attestato di partecipazione.