Crea sito

Teverla. Giovanni Improta convocato dalla nazionale italiana di “Karate FISS”

Giovanni Improta è stato convocato dalla nazionale italiana di “Karate FISS” per i prossimi “European Karate Championship” che si terranno dal 5 all’8 novembre del 2019 in Antalya (Turchia).
Il direttore tecnico della nazionale, Gerardo Di Gruccio, e l’allenatore Luca Nicosanti, in vista della spedizione europea, hanno convocato sette atleti. Tra questi il teverolese che rappresenta una punta di diamante nel Kumitè (combattimento libero).
Giovanni si è ritirato dall’agonismo nel 2014 da detentore di tre cinture mondiali professionista nella kickboxing. Nel 2016, Improta torna ad allenarsi solo per hobby cimentandosi nel karate. Il campione vince la medaglia di bronzo olimpica FISS nel 2017, diviene campione europeo super medi “World Boxing League 2018”contro normodotati e si laurea vice campione italiano “FISS Corsa su strada km 10” nel 2019. Attualmente Improta lavora per un’azienda appartenente al gruppo “Comifar” ed insegna kick boxing presso la palestra di famiglia.

In questi giorni l’olimpionico tornerà ad allenarsi nel karate sul tatami del centro sportivo “PI.ELLE”, diretto dal tecnico Arturo Lazzaris e sotto la guida del Maestro Teodoro Fiore di Aversa, tra i migliori insegnanti di karate in campo nazionale.

Lo staff capitanato dal Maestro Antonio Improta commenta: “Il nostro Giovanni è un vero campione nel mondo dello sport da combattimento. Siamo sicuri che, nonostante non possa allenarsi come in passato, darà il massimo in questa competizione europea per onorare l’Italia e la nostra comunità teverolese”.