Crea sito

Napoli. Raid notturno nella sede del “Roma”, distrutti mobilio e porte.

(ilMezzogiorno) NAPOLI “Massima solidarietà dopo un atto vile e ingiustificabile. Le intimidazioni non limiteranno il diritto all’informazione”. “Esprimiamo massima solidarietà alla redazione del quotidiano “Roma” dopo che, nella notte tra martedì e mercoledì, la sede del giornale è stata devastata da ignoti”. Lo affermano il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. “Quello che si è consumato è un atto vile e ingiustificabile. Riponiamo la massima fiducia nelle forze dell’ordine e auspichiamo che i responsabili possano essere identificati e puniti quanto prima. Il “Roma” rappresenta un presidio di pluralità e un baluardo dell’informazione a Napoli con tanti giornalisti che, ogni giorno, profondono il massimo impegno per raccontare quello che accade in città. Intimidazioni di questo genere non fermeranno il diritto dei giornalisti ad informare e a condurre nel modo più scrupoloso possibile il loro lavoro”. Al Consigliere regionale si associano anche i giornalisti della nostra redazione.