Crea sito

Brusciano (Na) Il musicista Maurizio Saccone in visita alla Giglio Society di East Harlem a New York.

(ilMezzogiorno)  A Brusciano, lungo il percorso di avvicinamento della 142esia Festa dei Gigli, giungono echi newyorchesi dell’omaggio musicale di Maurizio Saccone fatto un mese fa durante la sua visita alla Giglio Society di East Harlem. A New York, la storia del Giglio di Sant’Antonio iniziò 100 anni fa con gli emigranti bruscianesi guidati da Gioacchino Vivolo nella Ballata del Giglio sulla 106th Street in East Harlem dove sorgeva una delle più grandi Little Italy degli Statu Uniti d’America. Mentre la comunità dei nolani, in un’altra parte della stessa città, a Williamsburg, con la propria Ballata del Giglio rendeva omaggio a San Paolino. In entrambi i casi si registra la continuità fino ai giorni nostri di questa tradizione. Di tanto in tanto si effettuano scambi di visite fra l’Italia e gli USA con al centro l’occasione festiva o programmati incontri culturali. Ultimo in ordine di tempo è il viaggio, a New York, del sassofonista Maurizio Saccone che ha reso il proprio omaggio in onore della Giglio Society of East Harlem, giusto un mese fa.  Prima sul sito della stessa Giglio Society EHNY e poi definitivamente su Youtube è stato pubblicato un breve filmato di questa esibizione da busker dell’eclettico Saccone: https://www.youtube.com/watch?v=g8hsRJWm4Lw&feature=youtu.be . Ciò rende possibile ascoltare e vedere il musicista che suona indossando la maglietta ed il cappello dei giglianti italoamericani “Giglio Boy” di origine bruscianese che così si sono espressi a riguardo: “The East Harlem Giglio feast originates from the town of Brusciano, and it was an honor to have him play a traditional song for us while wearing his Giglio Boy shirt and hat!” Il giornalista e sociologo Antonio Castaldo, curatore degli scambi culturali Brusciano-USA fra le comunità giglistiche, ha così sottolineato questo momento: “New York, 6 Aprile, Maurizio Saccone a Little Italy. Qui il soffio poetico della Musica dei Gigli di Brusciano, della cultura folk della Campania e della coraggiosa sperimentazione partenopea sono sintetizzati dal provetto artista Maurizio Saccone in un impeto di straordinaria creatività. Cogli l’attimo”. Antonio Castaldo, costantemente in contato con Phil Bruno e Mitchell Farbman del Board della Giglio Society of East Harlem, coglie l’occasione per ricordare che la Ballata del Giglio di Sant’Antonio, con Capo Paranza #1 Frank Bracco, avverrà Domenica 13 Agosto 2017, dalle ore 13,00 alle 19,00, dopo la Messa Solenne presso “Our Lady of Mount Carmel Shrine Church” sulla 116th Street a East Harlem, New York.YORK, N.Y.10029

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp