Crea sito

Cerreto Sannita. “Missione Giovani per i Giovani”.

(ilMezzogiorno) SAN SALVATORE TELESINO Lo scorso sabato a San Salvatore Telesino si è tenuta la Gmg diocesana, che coincide da diversi anni con la Domenica delle Palme. La Gmg di quest’anno, per la nostra Diocesi ha segnato anche la conclusione della prima fase della “Missione Giovani per i Giovani”, un percorso che le varie realtà parrocchiali hanno vissuto in momenti d’incontro tra i giovani. Intitolata “La concretezza dei segni”, il pomeriggio della Gmg diocesana è stato diviso in più parti. Il primo momento è stato quello dell’accoglienza in via Telese Vetere, dove accompagnati dalla musica i giovani presenti hanno iniziato a fare quattro chiacchiere tra di loro. Si è passati, poi, al momento degli incontri tra i vari gruppi, provenienti da tutta la Diocesi, tramite lo speed date, una tecnica che, appunto, consente un approccio di relazione in modo veloce, pratico, ma allo stesso molto intenso. Cuore dell’incontro era, quindi, appunto….l’Incontro, l’intessere Relazioni tra i giovani delle quattro Foranie. Ultimo momento la processione, la benedizione dei ramoscelli d’ulivo e la santa messa, presieduta dal vescovo della Diocesi don Mimmo e concelebrata insieme ad altri sacerdoti, tra cui il direttore della Pastorale Giovanile don Leucio Cutillo e il parroco di San Salvatore Telesino don Franco Pezone. “Ragazzi – ha affermato il vescovo nell’omelia – non perdete mai la speranza. E’ la speranza che ci consente di restare in piedi e di lottare per le cose in cui crediamo. Il vero tesoro non è lontano da noi, ma è dentro di noi. Il vero tesoro è il tuo cuore quando spera, quando lotta, quando ama. Il vero tesoro è il tuo cuore quando continua a lottare nonostante tutto. Credete in questo amore! Vi prego, non lasciate mai nessuno da solo…”.