Crea sito

NAPOLI Vomero, via Gemito: “Solidarietà per il pub Napoli Centrale”

(ilMezzogiorno) NAPOLI  ” Esprimo la mia più viva solidarietà al titolare e al personale del pub Napoli Centrale, dove stamani si è sviluppato un incendio che ha causato gravi danni all’immobile è alle sue suppellettile ” afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari. ” Quel locale l’ho visto nascere ed è certamente uno dei più longevi del Vomero, se non di tutta la Città, quando ancora non esisteva il boom di paninoteche e sfizioserie – afferma Capodanno -. In passato, e per molti anni, ho abitato proprio nell’edificio accanto, al civico 34 di via Gemito. Tante le serate che mi ci sono recato, anche con amici e con parenti, per gustare degli ottimi panini “. ” M’incuriosì molto il nome dato al locale  – ricorda Capodanno –  legato al fatto che l’arredo, in uno alla sistemazioni dei tavolini, ricordava molto da vicino quello di un vagone di un treno. Un’idea particolarmente indovinata quanto originale, che mi rimandava, con la memoria, anche un altro ristorante similare, conosciuto da ragazzo, “La Pagliarella”, realizzato in un vagone ferroviario, ubicato in un’area a verde, sotto un pergolato d’uva e glicini, all’inizio di via Luigia Sanfelice, nei pressi della stazione superiore della funicolare di Chiaia, dove attualmente c’è un parcheggio e dove invece doveva sorgere un’area a verde destinata,. in particoalre, ai bambini della zona “. ” Mi auguro – conclude Capodanno – che il locale in questione possa riprendere al più presto la sua attività, invitando tutti i napoletani a tornare a mangiare, appena possibile, i panini di questo ottimo pub, palesando in tal modo anche la propria vicinanza al titolare del locale e al personale addetto “.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp