Crea sito

Capodrise, concerto dell’Accademia Suzuki nella chiesa di Sant’Andrea

(Caserta24ore) CAPODRISE. Il 30 dicembre, alle 19, nella chiesa di Sant’Andrea Apostolo, a Capodrise, si terrà il concerto di chitarre e violini dell’accademia “Suzuki” di Casagiove, condotta da Rosario Trivellone e Marco Messina, l’unica, in Campania, accreditata dall’Isi, l’Istituto Suzuki Italiano. L’evento, patrocinato dal Comune, è stato voluto dal sindaco Angelo Crescente e dall’assessore alla cultura Antonella Marotta ed è inserito nel programma delle “Emozioni natalizie 2016”, con appuntamenti fino al 6 gennaio. Il concerto, diretto da Guido Tazza, sarà preceduto dalla messa delle 18, celebrata dal parroco Giuseppe Di Bernardo. Gli allievi della scuola “Suzuki” sono gli «ambasciatori» di un metodo rivoluzionario, creato dal maestro giapponese Shinichi Suzuki, che si fonda sulla convinzione che ogni persona nasca con talenti da coltivare; pertanto, anche l’apprendimento della musica, come del linguaggio parlato, se stimolato, può avvenire in modo naturale fin dalla più tenera età. «Le attività del nostro centro, in via Fratelli Ferrante a Casagiove – spiega Trivellone –, sono rivolte ai bambini già in età prescolare e puntano a valorizzare le attitudini presenti in ogni allievo, servendosi della pratica strumentale come mezzo per incoraggiare un più completo sviluppo della personalità». Sono migliaia, nel mondo, se ne contano almeno 250mila, i bambini che stanno crescendo con la musica e, attraverso la musica, stanno vivendo esperienze uniche e irripetibili. «Con loro – aggiunge Messina –, le famiglie, che hanno riscoperto la gioia di stare insieme, e noi insegnanti, che abbiamo imparato dagli allievi l’importanza del dono»

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp