Crea sito

Capua. Il 29 dicembre 2016 eccezionale mostra di Mario Giacobone

(Caserta24ore) CAPUA Nella splendida cornice del Gesù Gonfalone in Capua il pittore Mario Giacobone terrà il 29 dicembre una sua eccezionale mostra personale dal titolo “Policromia 1.0”. Il vernissage è fissato alle ore 20.00 e l’intervento critico è affidato al professore Luigi Fusco. I miti del rock o del pop, e non ultimo del jazz, non sono tali solo perché le loro composizioni hanno rivoluzionato l’intero universo della musica contemporanea, ma perché è stata anche la loro immagine a divenire un’icona imperitura. Da John Coltrane a Kurt Combain, passando per Morrison e Ray Charles, ognuno di loro è stato immortalato in una immagine connaturata da una forza evocatrice, tendente all’affermazione di una nuova iconografia, originale e senza tempo. Di essi si conservano straordinaria memorabilia passati alla storia.
Mario Giacobone, con la sua pittura, è riuscito a rinnovare questo tipo di rappresentazione, dando vita a nuove icone volte a celebrare la musica contemporanea ed i suoi principali esponenti. Negli anni, Mario si è cimentato in una produzione pittorica, sempre più prolifica, sperimentando tecniche e stili, soffermandosi, al contempo, sulle dinamiche ideative, orientate verso lo svelamento di immagini ad effetto. La sua è una pittura che va oltre il figurativo, essa è perfettamente in linea con le evoluzioni informali e pop avvicendatesi negli ultimi Cinquant’anni. I suoi dipinti sono, inoltre, caratterizzati da una policromia distribuita in maniera elegante ed equilibrata. L’intero universo musicale è offerto alla visione di un pubblico appassionato, ma soprattutto desideroso di vivere delle forti, piacevoli e spesso innaturali emozioni, che solo le sette note possono, il più delle volte, far rivivere.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp