Crea sito

Napoli. Associazione Disabili annuncia licenziamento di 300 persone

(IlMezzogiorno) NAPOLI “La denuncia odierna dell’Anffas Campania (‘Associazione famiglie persone con disabilità intellettive e relazionali’) certitfica il disastro del Comune di Napoli in tema di assistenza ai disabili”. Così in una nota il portavoce cittadino di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale a Napoli Pino Oliva. “La mancata erogazione (dal 2013!) della quota di compartecipazione costringe infatti la Cooperativa Napoli Integrazione a marchio Anffas a preannunciare ‘le dismissioni di tutti i servizi, le dimissioni protette di oltre 200 persone con disabilità gravi in regime residenziale e il licenziamento di oltre 300 dipendenti’. Uno scenario drammatico che certifica l’incompetenza dell’Amministrazione degli errori e degli orrori – aggiunge Oliva – , sbugiardando l’assessore al Welfare Roberta Gaeta, che non sapendo più come giustificare i ritardi per l’’assistenza agli alunni disabili della città, annunciata per l’inizio di dicembre e non ancora avviata, ha ripreso la solita cantilena delle responsabilità altrui – conclude Oliva – . Ai responsabili dell’Anffas va la nostra piena solidarietà per una situazione che va risolta nel più breve tempo possibile”.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp