Crea sito

Torre del Greco, Marrone: sì marchio Unesco a lavorazione corallo

(ilMezzogiorno) Torre del Greco(Na) – «L’“arte rossa” è una delle eccellenze della nostra tradizione ed è un settore imprenditoriale di eccezionale valore strategico: per questo la Confapi jr si schiera al fianco del comitato promotore per chiedere il riconoscimento “Unesco” per la lavorazione del corallo di Torre del Greco» A dirlo è Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli.«Stiamo parlando di uno dei fiori all’occhiello del “made in Campania” e di uno dei comparti commerciali più floridi con migliaia di addetti e centinaia di aziende che esportano in Italia e nel resto del mondo – ha aggiunto il leader degli imprenditori jr –. Sicuramente, la procedura non è tra le più semplici ma i requisiti per raggiungere l’obiettivo ci sono tutti»«Il gruppo Giovani Confapi è al fianco di chi ha intrapreso questa battaglia e delle Istituzioni che si aggregheranno – conclude Marrone – per ottenere la certificazione di una lavorazione artigianale unica nel suo genere, che affonda le proprie radici in quasi due secoli e mezzo di storia. Una lavorazione che dà identità alla nostra cultura artigianale e imprenditoriale».

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp