Crea sito

I 45 anni dell’A.N.D.E. a Caserta

(Caserta24ore) CASERTA  Un anniversario importante per l’A.N.D.E. Associazione Nazionale Donne Elettrici che a Caserta compie 45 anni di attività. Un compleanno particolare in quanto coincide con una data fondamentale per le “andine”: i 70 anni del voto alle donne. Il sodalizio, infatti, esempio unico nel panorama dell’associazionismo, fu fondato a livello nazionale nel 1946 da Carla Orlando Garabelli con l’obiettivo di «acquisire e far acquisire maggiore coscienza politica» (dal primo articolo dello Statuto) agli elettori e soprattutto alle elettrici che ottennero, proprio nel 1946, il diritto di voto. Oggi vanta sedi in tutta Italia, da Trieste a Marsala, e continua a perseguire le medesime finalità di associazione apartitica, dedicandosi con specifica attenzione al problema delle pari opportunità tra donna e uomo. Per festeggiare i quarantacinque anni di attività le Socie casertane, guidate dalla professoressa Matilde Fusco, hanno organizzato un convegno, alla presenza della Presidentessa nazionale Marina Lilli Venturini e delle Autorità cittadine, presso l’hotel Royal Caserta, martedì 22 novembre p.v. alle ore 16.45. Interverranno Silvana Sciaudone Bobbio – Presidentessa dell’Associazione culturale Matilde Serao – che illustrerà il ruolo storico dell’A.N.D.E. a Caserta, avendola, tra l’altro, presieduta dal 1977 al 1983; e Nadia Verdile – storica e giornalista, attenta studiosa dell’universo femminile – che si soffermerà sui settanta anni del voto alle donne; a moderare l’incontro Aldo Antonio Cobianchi, promotore culturale.

 

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp