Crea sito

Caserta Al via domenica mattina la Mezza Maratona Internazionale Reggia Reggia

(IlMezzogiorno) CASERTA Sono arrivati da tutte le parti del mondo gli atleti iscritti alla terza edizione della Mezza Maratona Internazionale ReggiaReggia di Caserta promossa dall’Associazione Asd di cui è presidente Francesco Rivetti. Entusiasti gli organizzatori della competizione sportiva che partirà alle 9 di domenica 20 novembre, davanti la storica casa di Luigi Vanvitelli sul Corso Trieste a Caserta ed arriverà in viale Douhet, davanti la meravigliosa Reggia, dopo aver attraversato la città di Caserta e San Nicola la Strada e aver percorso i classici 21 km della Mezza Maratona. Poco meno di tre mila i podisti provenienti dalle diverse regioni italiane, prime fra tutte Puglia e Lazio, ma anche Calabria, Veneto e Lombardia che partecipano alla manifestazione, tra loro anche atleti internazionali dal Kenia, Marocco, perfino dall’Uruguay; una nutrita presenza anche dall’Europa: Polonia, Francia e Paesi Bassi; più di mille i maratoneti dalle cinque province della Campania, moltissimi ovviamente anche da Caserta. La competizione dei 21 km sarà affiancata altresì dalla “Family Run” un evento nell’evento, una stracittadina di 3 km circa, che vedrà la partecipazione di tante famiglie con bambini, tra cui quella del primo cittadino di Caserta Carlo Marino. Un successo ben oltre ogni aspettativa, a detta dei promotori che, tra l’altro, quest’anno hanno ricevuto un notevole aiuto dagli studenti dell’Istituto Tecnico Statale “Michelangelo Buonarroti” diretto dalla preside Vittoria De Lucia, presso il cui istituto è stato ospitato, nell’intera giornata di sabato, il Villaggio ReggiaReggia. Circa 100 gli alunni del Buonarroti che hanno “prestato servizio” aiutando nell’allestimento del Villaggio dove erano attesi gli atleti per confermare l’iscrizione e ritirare pettorali con numero di gara, maglia tecnica e pacco gara. L’attività svolta dagli studenti rientra nell’ambito di un percorso di Alternanza Scuola Lavoro, previsto dalla Legge 107 del 2015, realizzato insieme all’Associazione Asd ReggiaRun. Gli alunni hanno dapprima frequentato ore di formazione d’aula per conoscere il progetto tenute dai responsabili della manifestazione insieme alla tutor scolastica Ketty Rao, coadiuvata dalla referente d’Istituto dell’alternanza scuola lavoro Gabriella Montanaro, poi hanno preparato i pacchi gara e i pacchi ristoro da consegnare ai podisti al termine della competizione. Al successo della manifestazione hanno contribuito altresì, tra gli altri, numerosi atleti della GSD Amatori Caserta. Un plauso va dunque ai componenti dell’Associazione Sportiva Asd ReggiaRun: Francesco Rivetti, Angelo Di Carluccio, Italo Meli, Carlo Cocchini, Marco Cicala, Gennaro D’Ancicco, Lucio Della Noce, Raffaele Alfieri, Giacomo Sivo e Massimiliano Altomonte, che si impegnano ormai da tre anni nella realizzazione di questa gara podistica e che, quest’anno, hanno fatto giungere a Caserta circa tremila atleti, di cui una parte consistente da fuori regione che hanno riempito tutti gli alberghi cittadini, e non solo, garantendo un ritorno economico e di visibilità, al territorio. Ben vengano iniziative come queste per permettere alla città di Caserta di risalire la classifica delle città italiane più vivibili. La gara dei 21km percorrerà tutte le strade più suggestive di Caserta ed alcune arterie di San Nicola la Strada che saranno chiuse al traffico: si parte da corso Trieste per proseguire per via Unità d’Italia, via Roma, via Don Bosco, via Renella, via Ferrarecce, viale Lincoln, via Acquaviva; a San Nicola la Strada si passa da via Santa croce, piazza Parrocchia, via Appia, via Forlani; si ritorna a Caserta percorrendo viale delle Industrie, viale Lincoln, via Ferrarecce, via Renella, via Unità, d’Italia, viale Beneduce, Via Gallicola, via Ruggiero, via Ruta, via Talamonti, via Menna, via Amendola, via Mulini Reali, Parco della Reggia, via Camusso, via Cupa d’Ercole, via Ponte, via Mulino Reale, Parco della Reggia ed infine viale Duhet adiacente piazza Carlo III dove è previsto l’arrivo in tarda mattinata e la premiazione dei vincitori.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp