Crea sito

NAPOLI, La misericordia nell’arte

(ilMezzoggiorno) NAPOLI“La Misericordia nell’arte” è il tema esplorato alla presenza di Segretario generale della CEI, Mons. Nunzio Galantino, il 6 dicembre 2016 alla Pontificia Facoltà Teologica di Napoli. L’occasione è la cerimonia del decennale della fondazione della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia che, in collaborazione con la Fondazione culturale San Fedele di Milano, ha organizzato un convegno di studi sui capolavori artistici centrati sulla misericordia, cuore del pensiero cristiano, e raffiguranti un autentico connubio tra fede, arte e storia. Si tratta di un appuntamento culturale importante, che si svolgerà nella sede della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, sez. San Luigi, in viale S. Ignazio di Loyola 51, e che, in vista della chiusura del Giubileo della Misericordia, vuole leggere la misercordia nella molteplice interpretazione degli artisti, sottolineando la loro rivelativa capacità di raccontare Dio. A partire dalle ore 9:30, il convegno prevede i saluti del preside della PFTIM, Domenico Marafioti sj; del decano della PFTIM San Luigi e direttore della Scuola, Pino Di Luccio sj; del condirettore della Scuola, Giorgio Agnisola. L’apertura della giornata di studi è affidata a Mons. Nunzio Galantino. Seguono gli interventi – coordinati da Sergio Tanzarella della PFTIM S. Luigi – di Pino Di Luccio sj su “La misericordia nelle preghiere cristiane, ebraiche, musulmane”, Giovanni Liccardo su “La misericordia nelle immagini del mondo antico tra paganesimo e cristianesimo”, Jean Paul Hernandez sj, su “Il nome della misericordia: JHS”, Giorgio Agnisola su “Il sollievo e il perdono nelle parabole (dal Buon samaritano al Figliol prodigo)”.

La seconda parte del convegno prosegue nella sessione pomeridiana – ccoordinata da Emilio Salvatore della PFTIM S. Luigi, al quale sono affidate anche le conclusioni della giornata di studi – e si arricchisce della partecipazione di Chiara Curti (FEHAG, Facultat Antoni Gaudì d’Història de l’Església, Arquelogia I Arts Cristianes di Barcellona) che interviene su “Sagrada Familia, la cattedrale dei poveri e dei bambini”, Andrea Dall’Asta sj (direttore Museo e Galleria San Fedele Milano) su “La misericordia, tra carità e giustizia”, Sharon Roubach (Hebrew University Jerusalem) su “La Vergine Maria nel cinema”, Elena Pontiggia (Accademia di Brera) su “Misericordia nell’arte moderna”. Alle ore 19:00 si può assistere a un Concerto, introdotto dal M° Mons. Vincenzo De Gregorio, preside del Pontificio Istituto di Musica Sacra e consulente per la musica sacra presso l’Ufficio Liturgico della CEI.
La Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia della Pontificia Facoltà Teologica di Napoli, sez. San Luigi – che nell’a.a. 2016/2017 percorrerà due indirizzi: 1) Arte e teologia per i beni culturali e 2) Proposte per una nuova architettura sacra – anche per il suo undicesimo anno di Alta Formazione ha ottenuto il patrocinio di vari uffici nazionali della Conferenza Episcopale Italiana e della Regione Campania. Le informazioni dettagliate della Scuola, di cui è direttore Pino Di Luccio S.J., decano della Facoltà, sez. S. Luigi, e condirettore Giorgio Agnisola, si possono reperire sul sito www.scuolaarteteologia.it o sulla pagina Facebook, scrivendo a segreteria.arteteologia@pftim.it o contattando il numero 338.1527842 (dal lunedì al venerdì, ore 9-13/15-18).

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp