Crea sito

Napoli. PHILIPPE DAVERIO AL CONVEGNO DELL’ORDINE DEGLI ARCHITETTI

(IlMezzogiorno) NAPOLI Martedì 15 novembre ore 11 presso l’Unione degli Industriali di Napoli. Dalla Costituzione alla Convenzione Europea del Paesaggio, le norme nazionali e internazionali auspicano bellezza e qualità nelle trasformazioni degli ambienti di vita. Eppure in Italia l’introduzione di opere d’arte nei processi costruttivi veri e propri rimane un fenomeno raro. A discutere scenari e opportunità di un nuovo rapporto tra arte e architettura, a partire dall’introduzione di un “Codice della progettazione”, saranno i protagonisti del convegno “ARCHITETTURA, ARTE E BELLEZZA. Potenzialità e limiti applicativi della normativa vigente”, organizzato dall’Ordine degli Architetti P.C.C. di Napoli e Provincia e in programma a Napoli martedì 15 novembre presso l’Unione degli Industriali di Napoli (Piazza dei Martiri, 56). Dopo i saluti (ore 11) di Ambrogio Prezioso, Presidente dell’Unione degli Industriali di Napoli, Francesco Tuccillo, Presidente ACEN, Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli, i lavori saranno introdotti da Giuseppe Cappochin, Presidente Consiglio Nazionale PPC degli Architetti, Pio Crispino, Presidente Ordine degli Architetti PCC di Napoli e Provincia, Maria D’Elia, Segretario Fondazione Ordine Architetti PCC di Napoli e Provincia – FOAN, Mario Rosario Losasso, Direttore DIARC Università degli Studi di Napoli Federico II. La sessione mattutina proseguirà con la Tavola Rotonda “Architettura, Arte, Bellezza. Potenzialità e Limiti Applicativi della vigente normativa” a cui parteciperanno Francesco Caruso, Consigliere del Presidente della Regione Campania per le Relazioni Internazionali e UNESCO, Dario Di Girolamo, Direttore Regionale Campania Agenzia del Demanio, Maurizio Di Stefano, Presidente dell’ICOMOS Italia e Console Onorario del Cile a Napoli e Campania, Luciano Garella, Direttore Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, Vittorio Rapisarda, Provveditore Interregionale Opere Pubbliche per la Campania, Molise, Puglia e Basilicata.

Alle ore 14:30, lo storico dell’arte Philippe Daverio terrà una lezione sul tema “Il valore della bellezza”.
Seguirà il dibattito tra Bruno Discepolo, Co-Fondatore di Officina d’Architettura, Franco Lista, Architetto, già Ricercatore Unina e Docente Università Suor Orsola Benincasa, già Ispettore Tecnico per l’Istruzione Artistica M.I.U.R, Tammaro Chiacchio, Avvocato, già Docente dell’Università degli Studi del Sannio, Massimo Pica Ciamarra, Architetto, già Docente Università degli Studi di Napoli Federico II, Carlo Truppi, Scrittore, Docente dell’Università di Catania. Le conclusioni saranno affidate a Philippe Daverio e Vincenzo De Luca, Presidente della Giunta Regionale della Campania. Modera il giornalista Enzo Agliardi; coordina Maria D’Elia Segretario Fondazione Ordine Architetti di Napoli