Crea sito

NAPOLI: POLIZIA SALVA DONNA VITTIMA DI VIOLENZA SESSUALE

(ilMezzogiorno) NAPOLI Nella serata di ieri, nella zona centrale cittadina, a pochi passi dal porto e dalla stazione centrale, si consumava l’ennesimo atto di efferata violenza, questa volta vittima era una donna africana che stava subendo una violenza sessuale da parte di un uomo. Poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli allertati da un passante , intervenivano immediatamente evitando ulteriori mortificazioni e danni alla malcapitata, traendo in arresto il violentatore. Sull’episodio è intervenuto Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Regionale del Sindacato Indipendente di Polizia Coisp, il quale ha dichiarato: “ Ennesimo episodio di ordinaria violenza in una città purtroppo troppo spesso in balia di questi balordi, che non hanno il minimo rispetto per la vita degli altri. Fortunatamente, grazie all’alto spirito di abnegazione e la grande professionalità dei poliziotti intervenuti, si è riusciti a bloccare il balordo di turno , dando aiuto alla malcapitata donna vittima di violenza sessuale, a cui faccio i più sinceri auguri di una veloce guarigione fisica e psicologia, visto il gravissimo abuso da lei subito. Per l’ennesima volta, il nostro dovere lo abbiamo fatto – prosegue Raimondi – ora auspichiamoci che il balordo possa godere dell’ospitalità nelle patrie galere per un periodo sufficientemente lungo alla sua riabilitazione, evitando così che possa colpire ancora, magari restando impunito, perché purtroppo non sempre la Polizia può intervenire con tale celerità. A chi ci definisce dei fannulloni per aver bevuto un caffè alle 3,00 del mattino gli rispondiamo semplicemente che siamo sempre presenti in aiuto alla cittadinanza. Rivolgo infine – conclude Raimondi – i complimenti ai colleghi e al loro funzionario per la brillante operazione di polizia posta in essere ed esorto il Questore di Napoli a ricompensarli per quello che meritano, avendo dato per l’ennesima volta , alto esempio di professionalità.”