Crea sito

Giano Vetusto. Attesa per il concerto di Enrico Ruggeri

cassio_izzoC’è attesa tra i fans dell’agro caleno per l’arrivo martedì sera a Giano Vetusto del cantante Errico Ruggieri. A Giano dopo che a Lecce il cantante ha fatto salire sul palco un ragazzo che cantava ai tavoli di un ristorante, ci si aspetta qualcosa del genere.
Qualche giorno fa Enrico Ruggeri si si trovava in un ristorante, quando arriva un ragazzo che comincia a cantare per i tavoli, accompagnato dalla chitarra. Ruggeri è in compagnia della sua band e del suo entourageed invita il giovane cantante salentino a aprire il concerto che terrà in serata da quelle parti, a Presicce. Detto e fatto.

I fans caleni sono in fibrillazione, prevista una presenza massiccia di persone che raggiungeranno il piccolo centro della città vetusta. In particolare dalla vicina Calvi Risorta dove c’è nutrito un fans club capeggiato dal non più giovanissimo Cassio Izzo (nella foto).
Enrico Ruggeri, per chi non lo sapesse, non è stato sempre quel distinto signore pelato con la voce da fumatore incallito e la faccia da bodyguard. Prima delle celebri collaborazioni con Elio e Le Storie Tese (prima su tutte l’evergreen Il vitello dai piedi di balsa), ai tempi dei Decibel, la band con cui si affacciò al mondo della musica raggiungendo risultati importanti come un concerto per 50.000 persone a San Siro, Enrico Ruggeri era un vero e proprio cyber-bullo ed indossava degli inguardabili Ray Ban bianchi, sotto a folti riccietti finto biondi.
Con il tour che martedì tocca Giano Vetusto, ha presentato in tutta Italia il disco lanciato lo scorso Sanremo.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp