Crea sito

Sessa Aurunca. Tommasino e Sasso lanciano la sfida elettorale anche su facebook

Silvio Sasso (1)(di Mauro Lucio Novelli). La tregua è terminata fra Luigi Tommasino e Silvio Sasso entrambi candidati alla carica di Sindaco per Sessa Aurunca. Domenica 19 giugno l’ elettorato sessano deciderà chi dovrà governare la città nei prossimi anni.  Luigi Tommasino, Sindaco uscente e  di nuovo candidato scrive una dura lettera nei confronti di Sasso . La replica di Silvio Sasso non si è fatta attendere e in poche righe ha usato termini che non lasciano presagire ad una pacificazione fra i due candidati. Riportiamo la lettera di Tommasino e a seguire quella di Sasso. I nostri lettori si faranno una idea precisa di quando  sia difficile questa campagna elettorale in questi ultimi giorni. a Sessa Aurunca.. Luigi Tommasino :” ho osservato ed ascoltato con molta attenzione il tuo intervento di ieri sera in S. Castrese , alla presenza della tua “Compagnia di giro” . Caro Silvio, ma ti rendi conto di quello che hai urlato a vene gonfie e tronfio d’ira. r Ma dai (omissis) usa altri modi per tenere alto il morale Tuo e della tua compagnia.Ti consiglio di vivere queste ultime ore di campagna elettorale più serenamente… .A proposito, se otterrai il plebiscito contro di me, sono certo che il Presidente del Consiglio Renzi in pochissime ore vi chiamerà (omiss) per la vostra grossa e specifica competenza in materia, al Ministero del Lavoro perché in poche ore sarà risolto il problema occupazionale non solo dei sessani , ma di tutti gli italiani. Un’ultima cosa, per il momento, sulla strada di Circumvallazione di S.Castrese. Ti voglio ricordare che è stata l’Amministrazione Tommasino a destinare concretamente i fondi del ristoro nucleare mentre quella che lo doveva fare, nel 2008, li ha magicamente utilizzati , come certificato dalla Corte dei Conti: ragion per cui nel Bilancio di questo esercizio è stato appostato il recupero di un milione di euro a carico dei maghi della contabilità del 2008, con procedure che dovranno essere necessariamente avviate al più presto dall’Avvocatura Civica. Sono certo che il prossimo Sindaco dovrà provvedervi nei primi cento giorni per evitare il danno erariale. A nulla potranno servire le pressioni degli amici per scongiurare il recupero. 

Gino Tommasino.
La lettera di risposta di Silvio Sasso a Luigi Tommasino:” Per “la lettera” di Gino su Facebook
Carissimo, ho capito perché parli poco. Preferisci scrivere. Grazie del pensiero e del tono confidenziale. Ricambio all’amico e all’avversario. Dici bene, potrei fare l’Assessore al Personale e lo farò…come potrei fare il Sindaco e l’assessore di ogni tipo e da lunedì farò anche quello. Purtroppo collaborare con Te sarà impraticabile perché la possibilità che tu vinca è pari a zero. Ci penserò io a cambiare tutto … con la mia determinazione, con il mio carattere forte e deciso, con la mia assoluta autonomia da tutto e da tutti. Io sarò un Sindaco vero e giusto. Hai avuto la Tua occasione. L’hai sprecata, buttata al vento, messa in mani non Tue. Ora per Sessa e per il Territorio è necessario e urgente voltare pagina. Ci vogliono forze fresche”.  Quali saranno i risvolti nelle prossime ore lo sapremo nel comizio finale in programma per Silvio Sasso alle ore 19e30 e Luigi Tommasino alle ore 20e 30: Per rispetto sul silenzio elettorale i giornali non pubblicheranno nessun articolo sabato e domenica 19 giuno.. L’appuntamento è per lunedì 20 giugno 2016 con la pubblicazione di un ampio reportage sul nuovo Sindaco di sessa Aurunca.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp