Crea sito

Caserta. Realtà virtuale: i primi a provarla sono cittadini di Terra di Lavoro

Arrivano in Italia i visori per la realtà virtuale (Samsung gear vr, Google cardboard..), i primi a provarli a Caserta sono stati Domenico Ricciardi e Allocca Alfredo. “… in particolare abbiamo deciso di provare Google cardboard per avere un’idea di quella che sarà la realtà virtuale del domani. Il funzionamento di questi dispositivi, in realtà, è che hanno bisogno di una sorgente abbinata al giroscopio del telefono e alle lenti del dispositivo. Tale sistema dà la sensazione di immersione a 360° nel mondo virtuale. Per chi vuole provare la sensazione di essere in questo mondo, consigliamo di provarli. Per farlo però occorrono dispositivi smartphone o tablet di fascia superiore.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp