Crea sito

Teano. Un convegno internazionale su Teanum Sidicinum in collaborazione con l’Università

(Paolo Mesolella) TEANO (Ce) La grande storia di Teano all’attenzione degli studiosi e dei ricercatori dell’Università di Napoli e di Roma e delle scuole. Parte il 21 gennaio presso l’Università Federico II di Napoli e continuerà il 22 gennaio presso il Museo Archeologico di Teano, un interessante convegno dal titolo “Teanum Sidicinum, nuove prospettive per lo studio della città e della sua storia”. Molti e interessantissimi gli interventi che saranno tenuti da esperti archeologici, architetti e professori universitari. Si parte oggi giovedì 21 gennaio con un “Coloquio internazionale” presso l’aula Pessina dell’Università di Napoli, presieduto dal Prof. Stefano De Caro, Sovrintentende archeologo della Campania, dove interveranno il prof. Arturo De Vivo, Prorettore dell’Università Federico II, il prof. Edoardo Massimilla, direttore del Dipartimento di studi umanistici, la prof.ssa Amma Maria Rao, scienze storiche e archeologiche dell’università di Napoli, il prof. Mario Pacciarelli Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni archeologici dell’Università di Napoli, la prof.ssa Marisa Squillante di Lettere Classiche dell’Università di Napoli, il prof. Francesco Aceto, docente di Archeologia dell’Università di Napoli. Durante questa prima sessione di lavori interverranno con apposite relazioni su Teanum Sidicinum il prof. Giuseppe Camodeca dell’università Orientale, il prof. Antonio Salerno del Polo Museale della Campania, l’arch. Alfredo Balasco, la prof.ssa Marisa Squillante ed il prof. Federico Rausa dell’Università di Napoli; nel pomeriggio: le prof.sse Alessandra Vella e Angela Palmienteri ed il prof. Giuseppe Scarpati dell’Università di Napoli. Domani, 22 gennaio, invece, a Teano, presso la sala del Loggione del Museo archeologico interverranno per i saluti, mons. Arturo Aiello, vescovo della Diocesi di Teano Calvi, la prof.ssa Mariella Utili Direttore del Polo Museale della Campania, l’ing. Nicola Di Benedetto , sindaco di Teano, la prof.ssa Gemma Tizzano, assessore alla cultura, il prof. Paolo Mesolella, dirigente del Foscolo di Teano ed il prof. Francesco Mezzacapo, dirigente scolastico dell’Ipssart. Durante le due sessioni di lavoro, presiederà il prof. Rosario Paone dell’Università di Napoli ed interverranno il prof. Antonio Salerno, il prof. Giuseppe Camodeca dell’università Orientale, il prof. Gennaro Luongo dell’Università di Napoli, i Sovrintendenti alle belle arti Francesco Canestrini, Salvatore Buonuomo, Lucia Bellofatto, l’arch. Alfredo Balasco e la prof.ssa Angela Palmentieri dell’Università di Roma. A margine dei lavori del convegno sono previste visite guidate presso il museo diocesano, la cattedrale e le chiese di San Benedetto e San Paride.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp