Crea sito

Pignataro Maggiore: Arriva l’orchestra d’archi “Ensemble Soundiff”

(Raffaele Raimondo) PIGNATARO MAGGIORE Sarà l’orchestra d’archi “Ensemble Soundiff” a tenere il concerto di chiusura della breve rassegna “Dicembre in Musica” proposta dal sodalizio guidato dalla pianista Rossella Vendemia. L’appuntamento è in programma per sabato 12, alle ore 19,15, nell’auditorium del Palazzo vescovile, a libero ingresso per gl’iscritti e per chiunque ami tuffarsi fra le sempre deliziose onde musicali. E’ stata dolce l’esibizione di sabato 6 delle “Siderum Voces” dirette dal M° Antonio Capuano; non meno piacevole si preannuncia il concerto del consort formato da giovanissimi e già bravi musicisti pugliesi che fra poche ore, sotto la direzione del M° Salvatore Campanale, eseguiranno brani di Vivaldi, Mozart…, per concludere con la celebre ed intensa “Serenata per Archi” di Elgar. La presidente Vendemia ed il consiglio direttivo degli “Amici della Musica”, presentando questa 41a Stagione, hanno anche aperto la campagna “Dai la tua nota …alla Casa della Musica”, chiedendo così sostegno per una più robusta nascita di un Centro culturale che si chiamerà appunto “Casa della Musica Vanda e Raffaele Sergio Venticinque”, in tal modo rendendo riconoscente omaggio ai nomi della benefattrice che ha già donato l’edificio e all’indimenticato marito, illustre compositore pignatarese. Si tratta, dunque, di un’encomiabile iniziativa “indirizzata a rinsaldare e rinnovare i legami con i propri soci e con tutti coloro che seguono le attività culturali, nell’ottica di uno spirito di partecipazione e condivisione, indispensabile allo sviluppo e alla realizzazione di percorsi culturali sempre più articolati e di vasto respiro”. Un’iniziativa che, per di più, prelude all’istituzione di una “Scuola Popolare di Musica” permanente. E allora con vero piacere invitiamo i lettori a partecipare concretamente a questa campagna di tesseramento 2016: ciascuno, con l’apporto commisurato alla propria libera volontà, potrà sentirsi orgoglioso di contribuire al decollo di un’importante struttura destinata a durare nel tempo e dove costante sarà il fertile connubio svago-conoscenza. Queste le varie opzioni prospettate: socio giovane: euro 20; socio ordinario: 30; sostenitore: 50; benemerito: 100. Naturalmente ci si augura che in tanti, a Pignataro e nell’intera provincia di Caserta, persuasi della necessità di incoraggiare gl’interventi finalizzati al buon impiego del tempo libero e vincendo ogni possibile remora, vogliano offrire la loro sensibile adesione, utilizzando il c.c. postale n. 16534810 o il codice IBAN: IT 53 J 05308 88570 000000001667 oppure contattando i promotori all’indirizzo mail: pignataro@pignataromusica.it o ai nn. telefonici 338 4551348 – 320 7847230. Al termine delle notizie riguardanti le opportunità e gli eventi accennati, i dirigenti hanno formulato questo messaggio conclusivo: “Cogliamo l’occasione, in questi giorni segnati anche dalla preoccupazione che deriva dai tragici avvenimenti in terra di Francia e in molte altre zone del mondo, per augurare a voi tutti un Natale foriero di sentimenti di speranza, di luce, di fratellanza, nel nome dell’Arte e della Musica, quali valori forti e significativi di civiltà, libertà e democrazia”.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp